shinystat spazio napoli calcio news La mosca Dzè Dzè pronta a pungere ancora: il Toro è avvisato

La mosca Dzè Dzè pronta a pungere ancora: il Toro è avvisato


L’anno scorso segnò una magnifica tripletta contro la sua (ex) squadra, ora vuole riprendersi il posto da titolare nel centrocampo azzurro. Blerim Dzemaili è uno a cui non piace perdere e a Torino, l’ha palesato.

Forse è vero che contro i club con cui hai militato, la voglia di fare goal è ancora più grande e il Napoli, contro i granata, ha bisogno di vincere. È ancora troppo presto per conoscere le formazioni ma chissà se Benitez abbia visto, casualmente o no, la partita della scorsa stagione, rocambolesca fino a perdere la voce, otto goal in una sola gara non sono per niente pochi.

Il protagonista assoluto, insieme al marziano Cavani, fu proprio lui, il numero 20 azzurro. A quasi un anno di distanza, le emozioni sono ancora molto forti, le immagini di tutti i goal nitide. Quella sera, lo svizzero divenne l’idolo dei tifosi e le sue buone giocate lo hanno riconfermato anche in questa stagione, ormai la terza con questi colori.

Le ultime prestazioni hanno deluso, tanti fischi per lui nell’ultima in casa contro la Roma, segno che il pubblico non riconosce più quel ragazzo con la grinta da vendere. Torino potrebbe essere nuovamente un punto di svolta e un’ulteriore conferma delle sue qualità. Il torero impavido deve ritornare nell’arena e vincere ancora.

Il toro è infuriato ma neanche Blerim scherza.