shinystat spazio napoli calcio news Dott. Mariano Scaglione: "Maggio ha rischiato molto ma ora sta bene"

Dott. Mariano Scaglione: “Maggio ha rischiato molto ma ora sta bene”


Brusco risveglio quest’oggi per i tifosi azzurri, alla sconfitta in terra lusitana si è aggiunta la notizia del ricovero d’urgenza di Christian Maggio a causa di un pneumotorace. Il terzino azzurro, assente nella sfida del Dragão  proprio per i fastidi già accusati martedì in allenamento, ha accusato un malore durante il volo di ritorno ed è stato ricoverato d’urgenza nella sezione di radiologia della clinica Pineta Mare di Castel Volturno dove è stato sottoposto ad un drenaggio.

A fornire maggiori delucidazioni sul caso è stato il Dott. Mariano Scaglione, responsabile della sezione di radiologia, intervenuto a Radio CRC nella trasmissione Si gonfia la rete : “Maggio ha rischiato molto, ha avuto uno pneumotorace, cioè un collasso dell’intero polmone di sinistra. Spesso causa di un’insufficienza respiratoria. L’evento scatenante è avvenuto in allenamento, quando ha stoppato un pallone di petto. Sul volo di ritorno da Oporto, l’altitudine ha provocato il collasso. Il calciatore aveva dolore e col senno di poi tutto sembra più chiaro. In tanti anni di lavoro non avevo mai assistito ad una cosa del genere. Che una pallonata potesse causare uno pneumotorace non lo avrei mai pensato e infatti la situazione relativa a Maggio sarà oggetto di studio.

Il dottore  ha poi proseguito tranquillizzando i tifosi: La condizione che si è venuta a creare poteva determinare un’insufficienza respiratoria, ma essendo Christian un grande sportivo, il polmone di destra ha ben funzionato. Ora è in clinica, è stato trattato e adesso sta bene. Per tornare a giocare bisognerà aspettare un po’. Credo che non prima di 20 giorni sarà disponibile”.