shinystat spazio napoli calcio news RILEGGI LIVE CASTEL VOLTURNO - Benitez: "Partita con la Roma fondamentale, vogliamo il secondo posto. Stiamo bene fisicamente"

RILEGGI LIVE CASTEL VOLTURNO – Benitez: “Partita con la Roma fondamentale, vogliamo il secondo posto. Stiamo bene fisicamente”


ARBITRI – Quando ero al Valladolid il team manager era un ex arbitro, parlando con lui ci spiegava che avevano cercato mille soluzioni per migliorare il sistema, ma c’era sempre qualcuno che protestava. Si possono trovare  tante soluzioni, ma c’è sempre qualcuno che si lamenterà. Il comitato degli arbitri deve decidere e cercare alternative, ma gli errori li facciamo tutti”.

NAZIONALI – “Stanno tutti bene dal punto di vista fisico, possono giocare tutti”.

HIGUAIN – “Gonzalo è fondamentale, ma non significa che non si può giocare senza di lui. Gli altri attaccanti hanno comunque segnato molto, la chiave è avere più possibilità per fare gol. Higuain ha grande esperienza, ma vogliamo far crescere Duvan e gli altri attaccanti”.

STANCHEZZA – “Obiettivamente non posso dire se le Coppe hanno inciso sulla classifica, i numeri che abbiamo indicano che la squadra sta bene. Dal punto di vista mentale possiamo perdere qualcosa, ogni giocatore ha una concentrazione diversa dall’altro. L’unica cosa che possiamo fare è essere attenti”.

GARCIA – “La sfida con un altro allenatore è ogni mese diversa, perchè la partita è tra Roma e Napoli e non tra allenatori. Le due squadre sono allo stesso livello”.

ERRORI – “Abbiamo lavorato molto sulla fase difensiva e sull’attacco. Poi dopo ci sono le partite. L’unica soluzione è continuare a lavorare e analizzare gli errori”.

ZUNIGA – “L’abbiamo lasciato andare con la nazionale colombiana per lavorare con loro, ora è tornato molto contento. E’ stato positivo per lui. Ora va meglio, non sappiamo ancora quando rientrerà perchè ognuno reagisce agli infortuni in maniera diversa. Non so se in due settimane, in un mese, non sono in grado di dire adesso quando rientrerà”.

DE LAURENTIIS – “La differenza devono farla i giocatori, il presidente sa che è una partita importante e prova a caricarci, ma la differenza la fanno i calciatori”.

MODULO – “Non mi preoccupa il modulo speculare della Roma. Per me la cosa più importante è far capire il gioco alla mia squadra. Se cambiano il modulo dobbiamo capire come affrontarli, ma non dobbiamo guardare troppo l’altra squadra”.

MOTIVAZIONI – “Soprattutto in partite di questo livello i giocatori sono molto preparati. Le loro motivazioni le percepisco”.

ASSENZE TOTTI E DE ROSSI – “Tanta gente dimentica che noi abbiamo avuto infortuni di lungo termine. Il vantaggio è di giocare una partita alla settimana rispetto a noi”.

SECONDO POSTO – “Dobbiamo pensare una partita alla volta, ma questa è fondamentale per avvicinarsi alla Roma”

SCUDETTO – “La Juve è fortissima. Noi e la Roma siamo in fase di crescita. Ma anche Inter e Milan sono ottime squadre. Conoscendo meglio campionato e rosa possiamo sbagliare di meno”.

HAMSIK – “E’ un errore parlare di colpa. Lui è un giocatore di massimo livello che ritorna pian piano da un lungo infortunio. Ha tutto il mio appoggio e la mia fiducia. Può fare la differenza”.

NAPOLI-ROMA – “Partita fondamentale per noi. Vogliamo arrivare secondi e conquistare l’accesso diretto alla Champions. Abbiamo qualità in attacco, dobbiamo giocare come nella partita di Coppa Italia. Dobbiamo affrontarla  al massimo, ma non è una finale. Mi interessa cosa facciamo, non cosa diciamo. Dobbiamo essere più cinici”.

ESPOSIZIONE MEDIATICA – “Le interviste si preparano prima e abbiamo deciso di farla questa settimana con SportWeek. Relazione con la stampa è importante”.

12.30 – Iniziata! Benitez entra con delle mimose per la festa delle donne

12.10 – Buongiorno e benvenuti alla diretta testuale di SpazioNapoli della conferenza stampa di Rafa Benitez. L’inizio è previsto per le 12,30.

Dagli inviati a Castel Volturno, Andrea Gagliotti e Gennaro Sgambati