shinystat spazio napoli calcio news Hamsik: "Molti cambiamenti in questa stagione, stiamo imparando un nuovo stile di gioco. Rammaricati per i punti persi"

Hamsik: “Molti cambiamenti in questa stagione, stiamo imparando un nuovo stile di gioco. Rammaricati per i punti persi”


Marek Hamsik vince il premio come miglior giocatore slovacco del 2013 (dopo quello del 2009 e del 2010). Alle sue spalle il difensore del Liverpool Martin Skrtel e il centrocampista genoano Juraj Kucka.

“In Italia ho disputato un’ ottima annata e spero di continuare a crescere – dichiara il numero 17 azzurro  al portale slovacco sport.aktuality.sk – questo premio così prestigioso mi onora ed è il risultato delle mie prestazioni secondo allenatori, giornalisti ed esperti. Qual è stato il più importante? Forse il primo, ma sono fiero di tutti e tre”.

Poi ritorna sul Napoli. “Questa stagione abbiamo vissuto molti cambiamenti. Benitez ha portato un nuovo sistema di gioco e nuovi giocatori. Fortunatamente siamo subito entrati in sintonia con le sue tattiche, anche se ovviamente siamo rammaricati per alcune occasioni non sfruttate, come ad esempio il pareggio per 1-1 a Livorno nell’ultimo match. La stagione è però lunga e gli errori devono essere corretti con il tempo”. 

Hamsik si è soffermato anche sull’infortunio che l’ha reso indisponibile per due mesi. “E ‘stato il mio primo infortunio serio, per cui non ho potuto giocare per ben 52 giorni. Stare fuori per così tanto è stato davvero difficile, ma almeno ho potuto dedicare maggior tempo alla mia famiglia”.