shinystat spazio napoli calcio news Behrami: "Agli ottavi le squadre più forti. Alcuni tifosi erano insofferenti, ma noi..."

Behrami: “Agli ottavi le squadre più forti. Alcuni tifosi erano insofferenti, ma noi…”


Valon Behrami, al termine del match vinto contro lo Swansea, ha commentato la sofferta qualificazione e l’avversario futuro che attende gli azzurri.

Ecco quanto riportato da Il Corriere dello Sport: Ormai il nome dell’avversario non conta, agli ottavi arrivano le squadre più forti, quelle di un livello elevato, per cui non c’è differenza tra Porto o qualsiasi altro. Ci capita di giocare nuovamente la prima gara in trasferta e sarà in quella occasione che dovremo creare le basi per giocare bene il ritorno, magari senza tanta sofferenza rispetto alla gara contro lo Swansea che, per alcuni tratti, ci ha messo in grande difficoltà. Siamo stati bravi a non perdere la pazienza, rispetto a una fetta di tifosi che invece appariva insofferente, sapendo che con il pareggio saremmo andati fuori. Abbiamo creduto fino in fondo alla possibilità di vincere e il risultato è stato centrato. Era importante superare il turno per dimostrare una forte reazione dopo il pareggio contro il Genoa. Siamo partiti un po’ contratti, nel primo tempo abbiamo subito il ritmo di un avversario davvero forte, per questo il nostro successo assume una valenza notevole”.