shinystat spazio napoli calcio news Youth League, alle 18 gli azzurrini sfidano il Real Madrid: comunque vada sarà un successo

Youth League, alle 18 gli azzurrini sfidano il Real Madrid: comunque vada sarà un successo


Comunque vada, sarà un successo. Gli azzurrini alle 18 scenderanno in campo allo stadio “Alfredo Di Stefano” di Madrid per affrontare le Merengues negli ottavi di finale della Youth League, la Champions Under 19. Un appuntamento storico per i ragazzi di mister Saurini, che sfideranno una delle formazioni giovanili più forti del mondo. Bianchi contro azzurri. Enzo Alan Zidane Fernández (figlio dell’illustre Zinedine Zidane) contro Gennaro Tutino. 

Una sfida da brividi. Il risultato naturalmente conterà, come in ogni competizione. Ma ancora più importante sarà far vivere a questi ragazzi un’esperienza indimenticabile, un sogno. Non ci sarà il Bernabeu, ma giocare a Madrid contro i blancos ha sempre il suo immenso fascino. Un premio per i giovani partenopei che hanno superato un giorne tostissimo, al di là delle aspettative: Arsenal, Dortmund, Marsiglia, club di grande valore.

REAL MADRID – Una rosa di altissimo livello. Juan José Narvàez, bomber colombiano classe ’95 (5 gol su 5 nella competizione)  e il già citato Enzo Fernández, i pericoli più grandi. Ma anche Javier Muñoz Jimenez, 71 kg per 177 cm centrocampista offensivo di grande qualità.

NAPOLI – Saurini dovrà fare a meno del suo numero uno, Nikita Contini, in prima squadra dopo l’infortunio di Rafael. Giocherà al suo posto Scalese. Davanti a lui la coppia centrale Lasicki-Luperto, coadiuvata dai terzini Anastasio e probabilmente Girardi. In mediana Palmiero e Romano. Il trascinatore sarà Tutino, che agirà sulla trequarti a destra. Al suo fianco Gaetano e uno tra D’Auria e Liivak, alle spalle dell’unica punta Rubino.

Probabili formazioni:

Real Madrid (4-2-3-1): Craninx; Rodriguez, Martìnez, Leòn, Hermoso; Llorente, Cerro; Agoney, Enzo Fernàndez, Jimenez ; Narvàez. All.Ramis

Napoli (4-2-3-1): Scalese, Girardi, Lasicki, Luperto, Anastasio; Palmiero, Romano; Tutino, Gaetano, Liivak (D’Auria); Rubino.

Il match sarà seguito dal nostro inviato a Madrid, il direttore Antonio Manzo

Andrea Gagliotti

Riproduzione riservata