shinystat spazio napoli calcio news Swansea si colora di azzurro. Arrivati tifosi da tutta la Gran Bretagna

Swansea si colora di azzurro. Arrivati tifosi da tutta la Gran Bretagna


Swansea. Sarà pieno il Liberty Stadium, un gioiello da 22mila posti a pochi chilometri dal centro cittadino. Una grande serata di calcio, questa dei sedicesimi di Europa League, un evento vissuto con particolare attesa nella seconda città del Galles dopo Cardiff, distante poco più di mezz’ora in auto.

Anche qui come in tutto il Galles è amatissimo il rugby, vero e proprio sport nazionale, anche se è nato Charles, uno dei miti del pallone d’Oltremanica. Il Liberty Stadium, infatti, fin dal giorno della sua inaugurazione nel 2005 è stato sempre diviso a metà tra il mondo del pallone e quello della palla ovale. A Swansea c’è una squadra prestigiosa di rugby, l’Ospreys che partecipa anche all’Heineken Cup, cioè alla massima rassegna europea. E così nei week-end capita spesso al Liberty Stadium di assistere a un’intera giornata di sport tra calcio e rugby.

L’attenzione stavolta è tutta per lo Swansea alla ricerca di un traguardo storico contro una formazione italiana molto conosciuta soprattutto per la presenza di Benitez. Già, perché qui, oltre ai campioni azzurri, Higuain in testa, il più famoso del Napoli è proprio Rafa, l’allenatore che ha allenato e vinto tanto in Premier League. Pioggerellina inglese, classica, continua. C’è movimento negli alberghi vicini al mare, Swansea è una citta della costa meridionale del Galles. Cominciano a vedersi i napoletani, i primi sono arrivati in aereo con il charter della squadra. E di tifosi azzurri ne arriveranno altri dall’Italia e soprattutto dalla vicina Cardiff, da Londra e da altre città inglesi. Saranno un migliaio, un bel colpo d’occhio. 
Qui a Swansea vivono diversi italiani, soprattutto meridionali e ovviamente campani e napoletani. Nel centro cittadino infatti viaggiano a mille i «Fish and Chips», gestiti proprio da napoletani che si sono trasferiti qui in Galles, c’è una vera e propria piccola comunità. In tutto 170mila abitanti, il castello di Swansea è l’icona più gettonata dai turisti. Pieni ieri sera i pub, la vigilia dell’Europa League è serata di calcio con la Champions, il big match tra l’Arsenal e il Bayern Monaco. Il calcio non è il rugby ma da queste parti tira con il piccolo grande Swansea.

Fonte: Il Mattino