shinystat spazio napoli calcio news Negli occhi la Roma ed il Sassuolo nella testa, gli azzurri voltano già pagina

Negli occhi la Roma ed il Sassuolo nella testa, gli azzurri voltano già pagina


Si (ri)gioca, immediatamente: perché manco il tempo di smaltire la Coppa Italia ed è già campionato, la partita che non t’aspetti, il revival di un’ora e mezza guardandosi occhi negli occhi con Cannavaro, «il capitano». E allora, si (ri)cambia, perché stavolta è un obbligo sancito dalla “legge”: fuori Jorginho, Callejon e pure Inler, c’è praticamente un intero settore da rifare.

FUORI TRE. Si (ri)parte dal centrocampo, la zona martoriata dalla “febbre gialla” che ha colpito in massa,: soluzioni scontate, semplici da annunciare, almeno nel mezzo, terra d’appartenenza di Behrami e di Dzemaili.

DENTRO ALTRI TRE. Poi si ritocca sulla destra: stavolta ci va Insigne, con Hamsik (o Pandev) alle spalle di Higuain, con Mertens chiaramente defilato sulla sinistra. E fin qui ci siamo, anche se il cuscino di Benitez è un nemico delle previsioni.

OCCHIO A. Ma le sorprese sono all’ordine del giorno. In difesa s’è rivisto Réveillère, una pedina in più, peraltro è l’alternativa diretta per Maggio. E’ invece meno probabile che accada qualcosa nel cuore della difesa, un angolo consegnato a Fernandez ed Albiol.