shinystat spazio napoli calcio news In netta ripresa gioco e carattere ma qualcosa da limare c'è ancora

In netta ripresa gioco e carattere ma qualcosa da limare c’è ancora


Quella di ieri contro il Milan è stata la prima rimonta in campionato completata dal Napoli. Un buon segnale in vista della sfida di ritorno di Coppa Italia della Roma, con i giallorossi forti del 3-2 dell’Olimpico. Gli azzurri, però, hanno evidenziato ulteriori miglioramenti rispetto alla sfida contro la formazione di Garcia mostrando anche di aver ritrovato quella brillantezza fisica che sembrava smarrita a Bergamo. Per Inler è arrivato il terzo gol stagionale, dopo quelli con Livorno e Marsiglia, mentre Higuain è arrivato a quota sedici realizzando la sua seconda doppietta in campionato (la prima contro il Torino ndr).

Atteggiamento. Il Napoli ha però incassato il 40° gol in 32 partite, per via di un atteggiamento spesso troppo remissivo quando gli avversari arrivano in zona tiro: “La rete di Taarabt è un nostro errore – ha ammesso Benitez – in quella zona di campo dobbiamo uscire e attaccare l’uomo che ha la palla perché siamo in parità numerica”. Il tecnico spagnolo era finito nel mirino della critica, De Laurentiis è in quello di parte della tifoseria. Benitez chiarisce come stanno le cose: “Io sono tranquillo. Il presidente sta investendo, ma si può fare di più. Ad esempio, migliorare il centro sportivo. De Laurentiis ci sta pensando e, alla fine, sono sicuro che accontenterà tutti”.

Ok Ghoulam e Jorginho. Intanto, note positive sono arrivate dal mercato: buono l’esordio dal primo minuto di Ghoulam mentre Jorginho si è confermato un giocatore di qualità. L’ex veronese, al pari di Inler e Callejon, sarà squalificato e dunque salterà la trasferta di Sassuolo. Dzemaili ed il redivivo Behrami scaldano i motori. Contro i neroverdi ci saranno forze fresche a centrocampo.

FONTE Gianluca Monti per la Gazzetta dello Sport