shinystat spazio napoli calcio news Roma - Napoli, le probabili formazioni: Benitez punta sui titolari, Garcia medita dei cambi

Roma – Napoli, le probabili formazioni: Benitez punta sui titolari, Garcia medita dei cambi


Si disputerà questa sera la seconda semifinale di Tim Cup, quella che vedrà affrontarsi allo stadio Olimpico la Roma di Rudi Garcia e il Napoli di Rafa Benitez. Le squadre arrivano al match di stasera con umori completamente diversi. La Roma infatti, è seconda in classifica e domenica non ha disputato il match di campionato contro il Parma causa maltempo, il Napoli invece è stato demolito all’Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo sotto la forza di una super Atalanta. A poche ore dal match, SpazioNapoli.it vi propone le probabili formazioni delle due squadre.

QUI ROMA – Il riposo, forzato, ha giovato in casa Roma che adesso può concentrarsi con meno tossine nelle gambe sul match di stasera, senza dimenticare il derby di domenica. Proprio in ottica campionato, Garcia sta pensando ad una sorta di turnover. Le scelte in difesa sono obbligate: De Sanctis sarà tra i pali, Benatia e Castan guideranno la retroguardia che sugli esterni vedrà in campo Maicon e Torosidis. In mezzo al campo De Rossi coprirà le spalle a Strootman e Nainggolan, favorito nel ballottaggio con Pjanic. In avanti Gervinho e Ljajic agiranno ai lati di Destro che prenderà il posto di Francesco Totti, inizialmente in panchina.

ROMA (4-3-3): De Sanctis, Maicon, Castan, Benatia, Torosidis; Strootman, Pjanic, De Rossi; Ljajic, Destro, Gervinho.

QUI NAPOLI – La batosta di Bergamo ha aperto tante crepe nell’ambiente azzurro, ecco perchè fare risultato oggi può essere fondamentale per non dar vita ad una vera e propria crisi di risultati. Benitez dovrebbe schierare il suo “undici” migliore visto il turnover attuato con l’Atalanta. In porta riconferma per Pepe Reina, in difesa Maggio e Ghoulam partiranno dall’inizio sugli esterni, mentre centralmente ci saranno ancora Albiol e Fernandez, quest’ultimo in vantaggio su Britos. In mezzo al campo Jorginho ed Inler copriranno le spalle al trio Insigne (in vantaggio su Mertens), Hamsik e Callejon. A guidare l’attacco ci sarà il Pipita Higuian.

NAPOLI (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol, Fernandez, Ghoulam; Inler, Jorginho; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuian.