shinystat spazio napoli calcio news RILEGGI IL LIVE Rafa Benitez: "Jorginho è qui, ma dobbiamo pensare al Bologna. Conte ha paura del Napoli? Mette le mani avanti, in Italia è molto comune"

RILEGGI IL LIVE Rafa Benitez: “Jorginho è qui, ma dobbiamo pensare al Bologna. Conte ha paura del Napoli? Mette le mani avanti, in Italia è molto comune”


#CalcioItaliano La crescita del calcio italiano deve passare dalla crescita di strutture come stadi e centri sportivi,tecnicamente è più offensivo.”

#ViceHiguain “Duvan ha caratteristiche diverse ed è buono per noi, si allena bene e deve acquistare fiducia e non è facile trovare spazio. Callejon come punta? Nasce attaccante ora gioca sulla fascia ma può fare l’attaccante senza problemi, è una possibilità che possiamo giocarci.”

#Mercato 2 “Se non arriva un difensore sarà riproposto Cannavaro? Vi spiego. Jorginho che è vicinissimo, è un giocatore che può aiutarci ma è anche giovane ed è italiano e questo è importante anche per la Champions o l’Europa League.”

#Reina “Non vogliamo rischiare con Reina, è vicino al recupero completo ma non abbiamo fretta avendo Rafael.”

#Secondo posto “Secondo posto obiettivo minimo? No, l’obiettivo è sempre quello di migliorare. Se guardiamo la rosa dello scorso anno e quella di quest’anno notiamo che il valore tecnico, l’internazionalità è aumentata e questo è un fattore positivo.”

#Fase difensiva 2  Tutti lavorano per la fase difensiva, a partire da Higuain e così è più facile per il difensore. La nostra è una squadra che fa gol, si parla di mercato ma vediamo anche dove siamo. La squadra cresce, la società punta al futuro e si vuole creare una struttura anche per il futuro anche se i tifosi vogliono vincere ogni partita.”

#Scudetto “Io penso partita per partita e faccio i conti alla fine ma è normale che ogni partita per noi è più difficile rispetto alla Juve. Noi siamo obbligati a fare i 3 punti, la Juve può permettersi anche qualche passo falso. Conte ha timore del Napoli? In Italia si mettono le mani avanti, è molto comune. Conte sa il livello della sua squadra ed ha fiducia nel loro livello. Dicono qualcosa perché devono far scrivere. Trasmettiamo un messaggio positivo con una squadra che si sta costruendo con ottimi giocatori e una società sana economicamente.”

#Calendario “Devo pensare che sia positivo per noi, il San Paolo contro le squadre forti può essere un fattore.”

#Insigne “Lorenzo mi sembra contento, ha giocato bene ed ha fatto gol. Ha sempre il suo atteggiamento positivo ma adesso è ancora più felice dopo i gol.”

#Infortunati “E’ difficile parlarne: ogni settimana migliorano, ho parlato con il dottore ma non sappiamo bene i tempi di recupero precisi. Dobbiamo aspettare la forma migliore.”

#Fase difensiva “La squadra ha una mentalità molto offensiva ma stiamo cercando il nostro equilibrio e ultimamente ci stiamo riuscendo, i risultati si sono visti.”

#Hamsik “Dovrò parlare con lui e decidere ma si sta allenando con la squadra ed è a posto, lo si è visto in coppa.”

#Mercato “Preferisco non parlare di mercato ma concentrarmi sul Bologna che è una partita complicata. Quando c’è un cambio di allenatore è sempre una situazione particolare e queste partite sono sempre difficili, in queste situazioni i calciatori vogliono dimostrare qualcosa al nuovo allenatore e danno sempre il 110%.”

#Jorghinho “Sono sorridente perché ho visto la squadra allenarsi bene. Jorginho è qua, ma si deve ancora perfezionare il contratto. Potrebbe anche non essere annunciato oggi, ma il calciatore è qui.”

12.15 – Benvenuti alla diretta testuale di SpazioNapoli. L’allenatore del Napoli Rafa Benitez parlerà tra pochissimo alla stampa alla vigilia del match contro il Bologna.