shinystat spazio napoli calcio news Calcio femminile: Napoli-Brescia termina 1-4

Calcio femminile: Napoli-Brescia termina 1-4


Ha lottato per tutta la partita il Napoli Calcio Femminile, che non è però riuscito a fermare la corsa del Brescia, primo in classifica e candidato principale alla vittoria del campionato.

Il risultato di 1-4 è maturato al termine di una gara combattuta, nella quale la formazione napoletana ha provato a contrastare le avversarie, subendo però nella ripresa il divario tecnico e di esperienza.

Il Brescia è partito forte e al 15’ un tiro da lontano di Nasuti è stato alzato in angolo da Radu.

Al 17’ un tiro di Alborghetti è stato deviato da Rado, ma Girelli ha ribadito in gol per il vantaggio delle lombarde.

Al 23’ un lancio di Colasuonno per Pirone ha creato una grande occasione per il Napoli, ma il centravanti ha saltato Marchitelli senza centrare la porta.

Al 24’ Sabatino, sola davanti a Radu, ha tirato alto mentre al 32’ Cernoia ci ha provato da lontano, ma Radu ha parato in tuffo.

A inizio ripresa il Brescia ha colpito subito un palo in mischia con un tiro di Sabatino deviato da Radu, ma al 48’ Pirone ha lanciato Colasuonno che ha saltato Marchitelli che l’ha atterrata in uscita.

Per l’arbitro era rigore e la stessa Pirone ha trasformato per il pari.

Al 54’ un tiro di Bonansea da lontano è stato parato da Radu, mentre al 57’ Pirone ha salvato sulla linea in mischia.

Il Brescia, però, ha continuato ad attaccare e ha trovato il vantaggio al 62’, con Bonansea che ha messo al centro per Sabatino, che ha segnato nell’angolino basso.

Al 70’ ancora protagoniste le due attaccanti, con Bonansea che ha recuperato palla e ha scambiato con Sabatino, segnando con un tiro nell’angolino. Sempre Bonansea al 90’ ha servito a Costi, appena entrata, la facile palla dell’1-4.

Abbiamo provato a giocare alla pari e per un’ora ci siamo riusciti – ha spiegato Corrado Sorrentino -. Nel finale è venuta fuori la loro qualità ma oggi per noi era importante soprattutto avere notizie positive sullo stato di salute del nostro massaggiatore e fisioterapista, Gianluca Santoriello, che fortunatamente sembra stare meglio e al quale va il nostro abbraccio”.

Il Napoli Calcio Femminile tornerà in campo sabato 25 gennaio in trasferta allo ore 14,30 contro il Como, per la seconda giornata di ritorno del campionato di serie A.