shinystat spazio napoli calcio news Doveri, buona prestazione. Una sola sbavatura ha rischiato di condizionare il match

Doveri, buona prestazione. Una sola sbavatura ha rischiato di condizionare il match


L’arbitro Doveri ha offerto una prestazione accettabile. La partita incomincia con le squadre che giocano a tutto campo. Doveri comprende l’approccio e si limita ad intervenire nella sola zona di centrocampo, dove c’è tanta densità. Condivisibile. Al 14′ giusta la chiamata dell’assistente Bianchi nel fermare Toni in offside. Al 15′ contatto Iturbe-Armero in area veronese. Fa bene l’arbitro a lasciar correre.

Al 21′ Doveri disattento non concede un vantaggio di gioco ai partenopei vista l’opportunità della ripartenza a campo aperto. Al 28′ Cacciatore entra in ritardo su Mertens. Doveri opta per il richiamo e non l’ammonizione: era giallo. Discutibile anche l’intervento di Hallfreddson su Callejon. Al 42′ l’assistente Bianchi ferma Romulo in fuorigioco che c’è. Nella ripresa, al 4′ su assist di Iturbe, Toni parte in posizione regolare. Bene l’assistente Padovan. Al 17′ in area partenopea Moras tira e Albiol vicino respinge di petto. Vede bene Doveri che fa segno di proseguire. Al 31′ è regolare l’azione che porta in gol Dzemaili: Callejon con un tempismo perfetto passa a Insigne che tira e sulla corta respinta del portiere lo svizzero in posizione regolare insacca. Bravo l’assistente Bianchi. Al 39′ Dzemaili entra duro su Jorginho. Giallo ineccepibile. Al 40′ Cacciatore trattiene Mertens. Ok l’ammonizione.

Fonte: Il Mattino