shinystat spazio napoli calcio news Criscito: "Se ci saranno offerte del Napoli le valuterò, non mi dispiacerebbe giocare nella squadra della mia città"

Criscito: “Se ci saranno offerte del Napoli le valuterò, non mi dispiacerebbe giocare nella squadra della mia città”


Criscito, terzino napoletano dello Zenit San Pietroburgo, è intervenuto durante la trasmissione “Si gonfia la rete”, in onda su Radio Crc.

Il difensore ha rilasciato alcune dichiarazioni, riguardo un possibile interessamento da parte degli azzurri: “Sono a Genova al momento perchè il campionato russo è fermo. Quando riprenderà il campionato non so se sarò ancora in Russia, leggo tante cose sui giornali ma adesso penso a fare bene allo Zenit, poi in futuro se dovessero arrivare proposte si deciderà. Napoli è una grande realtà del calcio italiano e se ci dovessero essere richieste le valuteremo. Non mi dispiacerebbe giocare in un club italiano importante come quello azzurro, del resto Napoli è la mia città e ci sono affezionato.

Da qui al 31 gennaio potrebbero esserci offerte dall’Italia, il Napoli lo seguo sempre perché è uno dei club che ha fatto meglio in Europa. Uscire dalla Champions League con 12 punti è stato un peccato. Per quanto concerne il campionato, la Juventus è un gradino più in alto ma subito dopo c’è il Napoli.

Benitez è un grandissimo allenatore a livello europeo, ha vinto tanto ed ha sempre fatto bene ovunque sia andato.

Ho visto Maggio a Dubai in vacanza e mi sento spesso con Cannavaro. Paolo ha fatto la storia del Napoli ed è un peccato che un giocatore del suo calibro attualmente faccia la panchina”.