shinystat spazio napoli calcio news "Coppa Davide", il Napoli presente al memorial dedicato a una giovane vittima della strada

“Coppa Davide”, il Napoli presente al memorial dedicato a una giovane vittima della strada


Ieri mattina, 6 gennaio, alle ore 10.30, si è tenuto, presso lo stadio comunale di Marano, il primo evento in memoria del giovane Davide Nuzzo morto in un tragico incidente stradale la notte del 25 agosto 2013 in Via Palermo a Villaricca.

L’evento ha visto protagonisti i giovani calciatori della Ssc Napoli e della squadra locale, i Blue Devils che hanno disputato un match per commemorare Davide e la sua più grande passione: il calcio. Di rito il minuto di silenzio, durante il quale l’intero pubblico ha mostrato il proprio affetto verso la famiglia del giovane. La partita è stata ricca di emozioni e l’entusiasmo dei piccoli calciatori ha reso l’atmosfera ricca del vero spirito calcistico, piena di quella spinta motivazionale che solo i bambini posseggono. Azioni avvincenti, spalti entusiasti, degni del miglior stadio internazionale. Nonostante la partita sia terminata 2 a 0 per la squadra ospite, i Blue Devils non hanno mancato di tenacia, soprattutto nel secondo tempo, durante il quale hanno fatto pesare, sempre più, la loro presenza preponderante nell’area di rigore avversaria. Quella di domenica è stata una giornata in cui si è potuta assaporare la quinta essenza del calcio, la vera e sana competizione.

Presenti alla “Coppa Davide” personalità dello sport mondiale come l’ex pugile e oro ai mondiali dell’80, Patrizio Oliva, e del cinema italiano come Rosaria De Cicco. Il sindaco di Marano, Angelo Liccardo,  tra gli organizzatori dell’evento, ha lasciato la seguente dichiarazione ai microfoni di Spazio Napoli: “ Ciò che si è svolto oggi è quello che le istituzioni devono fare, cioè essere presenti in manifestazioni del genere. Eventi del genere pongono le basi per spunti di riflessioni che mirano ad evitare tragedie simili in futuro. La nostra amministrazione avrà un occhio di riguardo per le misure di prevenzione per incidenti stradali e tenderà ad offrire condizioni tali da offrire un futuro migliore e più sicuro ai giovani. Auspico ad una sinergia tra amministrazioni e associazioni in modo tale da diffondere la cultura della sicurezza”.

Presente all’incontro anche il Segretario generale della Cisl di Napoli, Giampiero Tipaldi:

Inoltre è intervenuta ai nostri microfoni, la madre del giovane Davide, Carmela Calcaro“ Mio figlio era un ragazzo pieno di vita, amante dei giovani, dei suoi amici, quindi è stato spontaneo per noi creare un’iniziativa ove fossero participi tutti coloro che gli hanno voluto bene e quindi, quale migliore occasione come quella di riunirli in un evento gioioso, una grande festa, come lo è stato il suo funerale. Questa è la prima iniziativa che nasce in modo di Davide, ma ne seguiranno altre, perché deve essere sempre ricordato. Ci saranno altri memorial e una fondazione. Davide vive e vivrà sempre, nonostante tutto.”