shinystat spazio napoli calcio news Inler in campo per tornare padrone del centrocampo azzurro

Inler in campo per tornare padrone del centrocampo azzurro


Era partito fortissimo con Benitez. Prestazioni convincenti, sempre al di sopra della sufficienza, perfetto l’adattamento di Inler al modulo di gioco di Rafa. E anche gol pesanti, tra questi quello messo a segno contro l’Olimpique Marsiglia in Champions League al San Paolo. Poi la frenata, le ultime partite del 2013 giocate sotto tono e le conseguenti esclusioni a beneficio di Dzemaili.
Adesso avrà l’opportunità di ripartire forte, a centrocampo c’è il vuoto lasciato dall’infortunio di Behrami. Il capitano della nazionale svizzera si riprende il posto, in attesa dell’arrivo di Gonalons, il capitano del Lione che sarà il primo colpo di gennaio. Già perchè poi il francese diventerebbe proprio il primo rivale del centrocampista svizzero.
Inler gioca tra i due davanti alla difesa, chiamato a proteggere la linea a quattro ma nello stesso tempo ad impostare e a far girare il Napoli. Quantità e qualità, chiamato a un doppio compito lo svizzero, giocate possibilmente da effettuare in velocità e questo è stato il difetto maggiore dello svizzero.
Si riprende il Napoli, si riprende il centrocampo. Inler fu un acquisto molto costoso, un lungo tiro e molla con l’Udinese e con l’agente del calciatore Dino Lamberti. Poi arrivò il sì, il primo anno tra alti e bassi, un anno di ambientamento, impreziosito dalle due reti in Champions League contro il Villarreal e il Chelsea. Molto meglio l’anno scorso, ben sei reti in campionato, la più importante contro la Juventus nel big match del San Paolo. Rendimento elevato fino al calo degli ultimi mesi e cioè dalla sconfitta di Verona contro il Chievo. Lo svizzero frenato anche da qualche problema fisico accusò un evidente calo di forma e proprio nel finale di stagione al suo posto giocò costantemente Dzemaili.
Il terzo anno a Napoli, il primo con Rafa. Anno decisivo anche per lui. Si riprende posto e competenze in attesa poi dell’arrivo di Gonalons. L’infortunio di Behrami gli ha riaperto le porte per una maglia da titolare, ora dovrà essere lui bravo a conservarla anche al cospetto di nuovi arrivi sul mercato.

Fonte: Il Mattino