shinystat spazio napoli calcio news Il Napoli sogna l'inizio sprint dello scorso anno

Il Napoli sogna l’inizio sprint dello scorso anno


Il lunch match della Befana riporterà il Napoli in campo. Domani Benitez dovrà schierare la formazione migliore per far rivivere ai tifosi quell’inizio sprint che ha caratterizzato il 2013 con la vittoria contro la Roma.

L’impresa sarà ardua poichè la squadra non è completo: Zuniga, Hamsik, Reina, Behrami e Cannavaro sono infatti out. Domani non ci sarà Cavani a portarsi il pallone a casa dopo aver bucato la porta giallorossa per ben tre volte ma a sostituire l’ex azzurro, sarà schierato Higuain. L’argentino ha voglia di vincere e di segnare, il periodo prolifico di goal non deve fermarsi.

L’allenatore dei blu cerchiati, Mihajlović, ha riportato tanta fiducia nei suoi uomini dopo l’esonero di Delio Rossi e ciò renderà sicuramente la sfida più ostica.

Il Napoli ha tutto da perdere domani, l’Inter e la Fiorentina sono vicinissime e la Roma, impegnata stasera contro la Juventus a Torino, potrebbe poi diventare difficilissima da agganciare. Inoltre, bisogna dimenticare quel pareggio poco fortunoso che fermò gli azzurri in corsa per lo scudetto l’anno precedente.

Troppi sono i fantasmi da cancellare e le soddisfazioni da togliersi. Come al solito, si scenderà in campo per portare a casa i tre punti. Al San Paolo si prevede il tutto esaurito, i tifosi dunque daranno una grossa mano alla squadra per continuare a vivere l’inizio dell’anno con la giusta carica.

La prima gara del 2013 regalò una bella gioia ai sostenitori azzurri e quest’anno, più di prima, tale evento dovrà ripetersi.