shinystat spazio napoli calcio news Duvàn Zapata, l'"intoccabile" di Rafa Benitez

Duvàn Zapata, l'”intoccabile” di Rafa Benitez


Quest’estate è approdato alla corte di Benitez in punta di piedi, quasi del tutto sconosciuto agli occhi dei tifosi e degli esperti di calcio, il giovane dell’Estudiantes, Duvàn Zapata, ha conquistato l’affetto e la fiducia del mister azzurro.

Nessuno si aspettava che vivesse subito da protagonista questa nuova avventura nel vecchio continente ma uno spazio, seppur piccolissimo, se l’è ritagliato. Non ha ancora segnato in campionato, schierato in rade occasioni (7 è solo una da titolare) data la supremazia in quel ruolo di Higuain ma in Champions contro il Marsiglia fu lui a regalare la gioia della vittoria agli azzurri con un suo bellissimo gesto tecnico, un destro a giro dritto all’incrocio dei pali.

La crescita del talento colombiano ha stupito il tecnico spagnolo che ha smentito ogni possibilità di cessione nel mercato di gennaio. “È intoccabile” ha gridato Benitez a chi dava Duvàn, classe ’91, per partente.

La sua potenza fisica è una delle caratteristiche principali del giovane attaccante azzurro, la buona tecnica l’ha dimostrata in qualche sprazzo di partita. È tutta una questione di ambientazione e conoscenza del gioco italiano, il campionato italiano infatti è molto differente da quello sudamericano. We trust in Zapata, parola di Rafa Benitez.