shinystat spazio napoli calcio news Benitez incontra la delegazione della Curva A a Castel Volturno

Benitez incontra la delegazione della Curva A a Castel Volturno


Nel Napoli di Benitez contano tutti, tifosi in primis. La loro parola vale più di tutti e i loro sogni devono essere ascoltati. Ieri mattina a Castel Volturno l’incontro tra il tecnico azzurro e una delegazione della Curva A, ha sancito il forte legame tra lo spagnolo e il popolo napoletano. Tante sono state le richieste, gli auguri e la voglia di confrontarsi.

Il capitano Cannavaro è stato anch’egli presente e la squadra ha salutato il folto gruppo di sostenitori. Il portavoce azzurro ha ovviamente ribadito che il momento di vincere non deve essere più così lontano, sotto con l’Europa League, senza snobbarla ma onorarla e perché no, provare a vincerla. Niente è impossibile.

La pista scudetto, si sa, è diventata davvero complicata, con una Juventus e una Roma così in forma e a molti punti di distanza, sembra quasi un’utopia poter cucirsi l’anno prossimo il tricolore sul petto ma la grinta e l’onore non devono mai mancare, ha ribadito il sostenitore azzurro. Sudare la maglia fino alla fine, comunque vada.

Benitez ha promesso loro di farlo, il suo Napoli ha tutte le possibilità di far bene e di regalare gioie a chi non ha mai smesso di sostenere questi colori. Tanti sorrisi e speranze, la convinzione di poter trasformare quei sogni attesi da oltre vent’anni in realtà si legge negli occhi dei tifosi, i quali hanno riposto tanta fiducia nel mister e nel progetto di De Laurentiis.

Ricominciare alla grande già da domani nella sfida contro la Sampdoria, si prevede il tutto esaurito al San Paolo, segno di amore vero per questa squadra.