Home » News Calcio Napoli » Expert Napoli Basket, un'impresa per uscire dalla crisi. Coach Cavina: "La squadra ha bisogno di una gioia, usciremo da questo momento no"

Expert Napoli Basket, un’impresa per uscire dalla crisi. Coach Cavina: “La squadra ha bisogno di una gioia, usciremo da questo momento no”

L’Expert Napoli Basket raggiungerà Brescia per affrontare la Centrale del Latte nel match valido per l’undicesima giornata del campionato Adecco Gold previsto questa domenica alle ore 18 al Pala San Filippo.

CRISI – Gara delicata per gli azzurri che sono reduci da un momento di chiara difficoltà: la vittoria manca dal 3 novembre, quando gli azzurri ebbero la meglio sulla NoviPiù Casale nella sfida interna al PalaBarbuto. Nel mezzo alcune sconfitte onorevoli, contro Capo D’Orlando e L’Aquila Basket Trento nelle quali i ragazzi di Coach Cavina hanno combattuto punto a punto e sono stati sopraffatti solo nel finale, unite ad altre debacle più clamorose non ultima la sconfitta in casa la scorsa settimana contro Verona.

SERVE UN’IMPRESA – Dopo alcune voci su un possibile avvicendamento in panchina per gli azzurri, il presidente Maurizio Balbi ha confermato ad inizio settimana la fiducia nell’operato di Demis Cavina, lanciando così anche un segnale implicito ad alcuni giocatori che nelle ultime uscite si sono espressi ampiamente al di sotto dei propri standard di rendimento. Gli azzurri dunque tenteranno l’impresa contro Brescia, corazzata giunta sinora seconda in classifica, nel tentativo di mettere fine alla crisi e per regalare una gioia ai tifosi.

LEGGI ANCHE:   L'obiettivo del Napoli si allena da separato in casa: vuole solo gli azzurri!

IL COACH – Queste le dichiarazioni di Cavina alla vigilia: “Dobbiamo ripartire dai primi 15’ giocati contro Verona nei quali espresso giocato una buona pallacanestro, aumentando i momenti di continuità della nostra pallacanestro per uscire da questo momento difficile. Questa squadra ha assolutamente bisogno di avere una gioia.

E’ la seconda settimana che siamo al completo e questo per noi è un aspetto fondamentale. E’ un momento certamente difficile, ma ho sempre sentito da parte della società la fiducia nei miei confronti a prescindere dalla nota diramata in settimana”.

L’AVVERSARIO – Quella del Pala San Filippo è una gara dal sapore di riscatto, per entrambe le compagini. Brescia deve vendicare l’inaspettato passo falso contro Casale Monferrato dello scorso turno. Ma La Centrale del Latte, nonostante l’ultimo inciampo, è in alto: i brasciani hanno disputato un ottimo inizio di stagione con 7 vittorie e 3 sconfitte (record esattamente opposto a quello di Napoli che ne hanno vinte 3, perdendone appunto 7). Come detto, l’unica nota stonata è stata la recente sconfitta contro Casale, che ha fatto sfuggire la vetta ai lombardi in favore dell’Aquila Trento.

LEGGI ANCHE:   Infortunio Politano: le ultime sulle condizioni in vista di Verona-Napoli

BRKIC, GRANDE EX – Sarà una partita dall’elevato valore emotivo per David Brkic, ala grande attualmente in forza all’Expert Napoli ma che ha vissuto grandi momenti con la maglia di Brescia. Brkic, infatti, è stato uno dei principali protagonisti della passata stagione della Leonessa culminata con la finale play-off per la promozione in A persa in gara 5 contro Pistoia, vincendo anche il prestigioso premio di Mvp della Legadue.

Così in campo:

Brescia: 7 Bushati, 8 Slay, 9 Procacci, 10 Rinaldi, 12 Fultz, 13 Di Bella, 14 Cuccarolo, 15 Giddens, 16 Veronesi, 19 Maspero; All.: Martelossi A.
Napoli: 5 Malaventura, 7 Allegretti, 8 Valentini, 9 Black, 10 Traballesi, 14 Montano, 19 Bryan, 25 Weaver, 33 Brkic, 55 Ceron; All.: Cavina D.

Arbitri:
Borgo Christian di Dueville (VI)
Lestingi Paolo di Anzio (RM)
Chersicla Andrea Agostino di Trieste (TS)

Antonio Allard