shinystat spazio napoli calcio news Napoli-Parma, gli ultimi dubbi di formazione. In difesa si rivede Britos, mentre sugli esterni...

Napoli-Parma, gli ultimi dubbi di formazione. In difesa si rivede Britos, mentre sugli esterni…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il solito rebus formazione. Stavolta un po’ meno del solito. Si parte infatti da un punto fermo. Niente ragionamento di turnover in vista della prossima sfida contro il Borussia Dortmund. Su questo Benitez è stato chiaro. Contro il Parma giocherà chi sta meglio. E il tecnico spagnolo ha rassicurato sulle condizioni di tutti e in particolar modo su quelle di Hamsik e Higuain, in riferimento soprattutto all’ultimo allenamento dello slovacco e dell’argentino. In campo tutti e due dall’inizio quindi, anche se la sorpresa Pandev è sempre in agguato. E il macedone può sostituire sia uno che l’altro, come è già successo in questa stagione in più di un’occasione sia in campioato che in Champions League.
In attacco sicuro del posto Callejon, indispensabile per gli equilibri della squadra in fase difensiva e finora spietato goleador. Lo spagnolo è stata la vera sorpresa di questa prima parte di stagione e tra campionato e Champions League è già arrivato a 7 gol, sei in campionato e uno soltanto ma pesantissimo in Europa al Velodrome contro il Marsiglia.
A sinistra solito testa a testa tra Insigne e Mertens, Lorenzo non ha giocato in Nazionale e questo fa propendere per un suo impiego iniziale contro il Parma. Il belga potrebbe così partire dall’inizio in Champions contro il Borussia Dortmund, squadra però contro la quale Insigne ha segnato fin qui il suo unico gol stagionale, tra l’altro spettacolare con una punizione all’incrocio.
In difesa è certo il rientro di Britos. Il difensore uruguaiano torna dopo l’infortunio alla spalla subito a Roma che lo ha costretto a restare fuori un mese. Farà coppia con lo spagnolo Albiol, i due difensori centrali che verranno poi riproposti anche a Dortmund contro il Borussia.
Qualche dubbio c’è ancora sugli esterni difensivi di fascia. Favorito Maggio a destra e Armero a sinistra. In corsa c’è anche Reveillere, il neoacquisto francese più adatto a giocare a destra ma che può giocare sull’altra fascia. Esordio possibile per il francese se non dal primo minuto, a partita in corso, la condizione fisica è buona, deve ritrovare però il ritmo partita al top. A centrocampo l’altro dubbio. Inler e Behrami è la coppia preferita, quella titolare.
Tutti e due stanno bene, Inler ha giocato una settimana fa con la Svizzera, Behrami è rimasto a Castelvolturno dove ha svolto terapie un lavoro specifico per preservare il ginocchio sinistro. Due impegni ravvicinati, però, potrebbero far riacutizzare il problema, per questo motivo stasera dall’inizio potrebbe toccare a Dzemaili, come è già successo in altre occasioni. Tra l’altro quella contro il Parma è una partita speciale proprio per Dzemaili, un ex. Le ultime decisioni di Rafa come sempre nell’immediata vigilia.

Fonte: Il Mattino

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy