shinystat spazio napoli calcio news Insigne, il Parma nel destino. Lorenzo prenota il primo gol in campionato

Insigne, il Parma nel destino. Lorenzo prenota il primo gol in campionato


Il Parma nel destino. Ogni anno, verrebbe da dire: un giro di calendario un pò di numeri e poi il calcolo che oscilla tra la statistica e la scaramanzia. In mezzo? Lorenzo Insigne, che dopo aver guadagnato la coccarda di migliore (azzurro) con la Juve, oggi è a Londra per sfidare la Nigeria in amichevole con la Nazionale e da domani sarà di nuovo da queste parti per mettersi a disposizione di Rafa e del Napoli. Sabato torna il campionato, al San Paolo arriva la squadra di Donadoni e per lui sarà ancora una partita speciale: è con il Parma, infatti, che nel 2012 Lorenzo ha segnato il suo primo gol ufficiale con la maglia azzurra ed è ancora con gli emiliani che proverà a sfatare il tabù-reti che in campionato imperversa in lungo e in largo. Una specie di fatto personale. Un match di pugilato: serve un colpo da ko. Di destro o di sinistro. Magari anche di testa, per l’occasione ammessa senza problemi. Per questa volta. Gong.

L’ULTIMO SHOW –  E allora il racconto di una storia. Di un pallone che proprio non ha voluto saperne di entrare in campionato fino a questo momento. L’ultima volta di Insigne in Serie A risale alla partita della stagione precedente con il Cagliari, una sventola da fuori (deviata) che regalò al Napoli la vittoria thrilling per 3-2 al minuto 48′ del secondo tempo, e in condizioni di semidisperazione, e come se non bastasse anche un’ipoteca grande così sul secondo posto e dunque sulla qualificazione in Champions League. La data: 21 Aprile 2013. Quasi sette mesi tondi di astinenza in campionato.

AMARCORD – Il Parma, insomma, sembra cadere a pennello: non perchè la squadra di Donadoni sia un colabrodo o una vittima predestinata, per carità, ma soltanto per una questione di numeri e statistiche. Era il 16 settembre 2009, e al San Paolo andava di scena la terza giornata di campionato proprio contro gli emiliani: sul 2-1 per gli azzurri a quattordici minuti dalla fine, Mazzarri manda in campo Insigne. Che, sessanta secondi dopo, segna il suo primo gol da professionista con la maglia del Napoli.

DENTISTA TEDESCO –  Non segna mai gol banali. O super importanti o super difficili. Come accadde in Champions contro il Borussia, ancora al San Paolo, il 18 settembre, la prima giornata: capolavoro di punizione, vittoria in archivio e appuntamento con un dentista tedesco per Langerak, sfortunato a sbattere sul palo e a rimetterci due incisivi. Insigne ha segnato un solo gol, in questa stagione, ma ha fatto male.

IN FAMIGLIA – Sabato con il Parma ricomincia la maratona di Insigne. I segnali, comunque, sono confortanti: con la Juventus, oltre esser stato alla lunga il migliore del Napoli, Lorenzo è stato il più pericoloso, anzi l’unico a rendersi più volte pericoloso davanti a Buffon. All’orizzonte c’è l’amico Parma. E alle spalle, diciamo sabato, anche un precedente positivo: suo fratello, Roberto, di stanza a Perugia ha messo la firma sul 4-1 rifilato alla Paganese. Da fratello a fratello c’è da pareggiare i conti. E chi perde paga il caffè.

 

 

Fonte: Corriere dello Sport

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl