shinystat spazio napoli calcio news L'Expert Napoli cade contro Torino al PalaBarbuto.Coach Cavina: "Non tutti al meglio della condizione"

L’Expert Napoli cade contro Torino al PalaBarbuto.Coach Cavina: “Non tutti al meglio della condizione”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Prima sconfitta interna della stagione per la Expert Napoli Basket che cede alla Manital Torino 80-90 al termine di una partita combattuta fino alla fine. Comunque una grande prestazione per gli uomini di coach Demis Cavina, nonostante l’assenza di Sylvere Bryan e la condizione non ottimale di Allegretti e Ceron. Top scorer per gli azzurri Kyle Weaver con 18 punti. In doppia cifra anche Brkic (15), Valentini (15), Malaventura (13) e Black (12).

Per Napoli in quintetto ci sono Valentini e Malaventura, con Weaver utilizzato da quattro. Gli azzurri partono bene e con 5 punti consecutivi di Valentini conducono 7-4, ma Torino reagisce bene trascinata da un inarrestabile Amoroso che segna in ogni modo e propizia l’allungo. Sandri chiuderà poi con un canestro sulla sirena il primo periodo sul 27-20 esterno. Il secondo quarto vede gli ospiti allungare ulteriormente fino al +10 grazie ad un ispirato Evangelisti e ai numerosi rimbalzi offensivi conquistati, ma prima Ceron e poi Malaventura riducono lo scarto dell’intervallo a 5 punti (38-43). Terzo quarto con Napoli che si presenta subito con due triple consecutive da parte di Black e Weaver, dando il via al parziale azzurro di 24-10. Torino sembra in ginocchio, ma il fallo tecnico di Amoroso (quarto personale per lui) genere una grande reazione d’orgoglio, dove salgono in cattedra Wojciechowski e Gergati per un controparziale di 10-0 per il controsorpasso sul 63-65. Ultimo quarto dove si stringono le maglie in difesa, ma si accende ancora una volta Evangelisti, che con 12 punti consecutivi firma l’allungo decisivo che spegne ogni speranza di Napoli. La gara si chiuderà poi sul punteggio di 80-90 per gli ospiti.

Cavina: ‘’Partita giocata su ritmi molto alti che ci hanno premiati nel break positivo del terzo quarto. Nell’ultimo periodo abbiamo finito le energie e c’è stato il contro-break di Torino grazie soprattutto a qualche canestro di pregevole fattura da parte di Evangelisti. Dobbiamo guardare in casa nostra e va detto che più di un giocatore non era al meglio, in particolare Black, e che non abbiamo avuto la necessaria fluidità’’.

A margine della conferenza stampa post-gara il presidente Maurizio Balbi ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in relazione alla difficile situazione gestionale del PalaBarbuto: ‘Mi dispiace ritornare sempre sullo stesso argomento dell’impianto: noi vogliamo mantenere le promesse che abbiamo fatto, ma non immaginavo che ci sarebbero state così tante difficoltà. Non possiamo andare avanti così, con una situazione che ci crea problemi organizzativi, non capendo gli sforzi che la società fa ogni giorno, vivendo nell’approssimazione giornaliera. Questa settimana sarà fondamentale per capire in che direzione andare. I tifosi oggi hanno capito, nonostante la sconfitta, che ce la stiamo mettendo tutta sotto ogni punto di vista’’.

Expert Napoli – Manital Torino 80-90 (20-27, 38-43, 65-67)

Napoli: Malaventura 13, Allegretti 2, Valentini 15, Black 12, Traballesi ne, Montano, Izzo ne, Weaver 18, Brkic 15, Ceron 5. All.: Cavina D.
Torino: Stojkov 2, Mancinelli ne, Evangelisti 26, Chessa 4, Baldasso 5, Sandri 4, Amoroso 15, Mascolo ne, Wojciechowski 19, Gergati 15.  All.: Pillastrini S.

Note – Tiri liberi: Napoli 23/31 ; Torino 12/13
Usciti per falli Chessa e Amoroso.

Fonte: Napolibasket.com

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy