shinystat spazio napoli calcio news Juve-Napoli: ancora in dubbio la presenza di Chiellini, Quagliarella vuole giocare dal 1′

Juve-Napoli: ancora in dubbio la presenza di Chiellini, Quagliarella vuole giocare dal 1′

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Quagliarella-rinnovo-Juventus-638x425Chiellini trema, Caceres parte, Quagliarella scalpita. Il difensore è a forte rischio per il big-match dello “Juventus stadium”, l’uruguaiano deve raggiungere la propria Nazionale, l’attaccante di Castellammare di Stabia spera di scendere in campo contro la sua ex squadra (alla quale, sempre in maglia bianconera, ha già fatto gol un anno fa).

L’allenamento di ieri ha portato cattive notizie in casa Juve. All’improvviso si è fermato Chiellini: elongazione muscolare, hanno sentenziato i primi bollettini medici. Nella difesa a tre, al fianco di Barzagli e Bonucci, potrebbe essere Ogbonna a prendere il posto del terzino della Nazionale: oggi si saprà di più.
Inattesa anche l’indisponibilità di Caceres: per lo spareggio mondiale Giordania-Uruguay, la federazione sudamericana ha preteso che il giocatore si aggregasse alla “Celeste” già entro domani e non dopo la partita con il Napoli come invece era nelle intenzioni del club bianconero.
Conte dovrà quindi rivedere i propri progetti anti-Napoli. Chissà se nella formazione che ha in testa, c’è posto per Fabio Quagliarella: il grande ex ovviamente ci spera. «A chi non farebbe piacere giocare una partita del genere? Affronto il Napoli da “nemico” da qualche anno ed è sempre una gara speciale. Conservo bellissimi ricordi di ogni squadra in cui sono stato. Mi auguro sia una bella sfida, soprattutto per i tifosi e per quelli che pagheranno il biglietto per venire allo stadio».
Per il grande ex non sarà questa la sfida decisiva per lo scudetto. «Non scherziamo, il campionato è lunghissimo e siamo appena a novembre. A me piace tantissimo come gioca la Fiorentina, è una squadra che può dare fastidio, così come l’Inter che non ha le coppe. Tutti parlano di noi e del Napoli ma la Roma sta realizzando qualcosa di straordinario e merita tutti i punti che ha conquistato. Noi e gli azzurri siamo dietro a rincorrere: credo che si deciderà tutto nel rush finale di primavera».
Quagliarella non si lascia distrarre dai numeri delle punte del Napoli. «Non c’è solo l’attacco, basta guardare i nomi in formazione per rendersi conto delle potenzialità di questa squadra che si sta comportando benissimo in Italia e in Europa. Ma anche noi siamo sulla strada giusta, dobbiamo limitare alcuni errori individuali e non di squadra: se miglioreremo sotto questo aspetto, ci toglieremo belle soddisfazioni. Juve e Napoli stanno facendo grandi cose, è la Roma che adesso viaggia a un’altra velocità».

Fonte: Il Mattino

 

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy