shinystat spazio napoli calcio news Juventus e Napoli già pronte per la sfida, Benitez ha solo un dubbio

Juventus e Napoli già pronte per la sfida, Benitez ha solo un dubbio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

juve napoliSi sentirà tra cinquantatré ore circa il fischio di inizio del Signor Rocchi di Firenze, che arbitrerà la partita più importante della stagione, Juventus-Napoli.

Analizziamo le due squadre:

 

JUVENTUS – I bianconeri, guidati da Antonio Conte, dovrebbero tornare a schierarsi con il modulo 3-5-2. Sarà presente nella sfida contro gli azzurri, la classica difesa titolare con Barzagli, Bonucci e Chiellini. Confermati a centrocampo i soliti noti Pogba, Pirlo e Vidal, mentre sulle fasce spazio alle frecce Isla e Asamoah. La coppia offensiva sarà composta dall’insostituibile Tevez e, probabilmente, dall’ex di turno, Quagliarella. Partiranno dalla panchina Marchisio e Llorente, nonostante il secondo sia stato autore dell’importante pareggio per 2-2 contro il Real Madrid; Pepe, Lichtsteiner e Vucinic indisponibili per infortuni.

NAPOLI – Gli azzurri scenderanno in campo con il nuovo modulo, acquisito con Benitez, il 4-2-3-1. La linea a quattro dei difensori sarà forzatamente composta da Maggio e Armero sulle fasce, dal sicuro Raul Albiol e dall’apprendista Fernandez. Il muro a due davanti alla difesa sarà di Behrami e Inler, mentre il terzetto dietro a “El Pipita” Higuaìn, sarà formato sicuramente da Hamsik, Callejòn e con la solita casella di sinistra contesa tra Insigne e Mertens. Il primo favorito sul secondo, in quanto entrato nei minuti finali contro il Marsiglia, sconfitto per 3-2 non senza difficoltà.

Ma mancano ancora cinquantatré ore circa per fare delle scelte, è ancora presto.

 

Preferenze privacy