shinystat spazio napoli calcio news Pulvirenti inibito fino al 2 dicembre. Non si placano le polemiche tra lui e la Juve

Pulvirenti inibito fino al 2 dicembre. Non si placano le polemiche tra lui e la Juve

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

antonino-pulvirenti-624x300Il presidente del Catania, Pulvirenti, è stato inibito dal giudice sportivo «A svolgere ogni attività in seno alla Figc, a ricoprire cariche federali e a rappresentare la società a tutto il 2 dicembre 2013». «Durante l’intervallo, nel tentativo di accedere alla zona riservata agli spogliatoi ha colpito con una spinta una steward, che doveva ricorrere alle cure dei sanitari». Il presidente, ha presentato ricorso d’urgenza alla Corte di giustizia federale «non avendo commesso alcunchè di quanto a lui addebitato», come si legge in una nota del club. Intanto prosegue il botta e risposta tra la Juve e il Catania dopo l’intervento di Chiellini su Bergessio, costato all’attaccante la frattura composta del perone. AConte, che aveva invitato a «sciacquarsi la bocca chi accusa Chiellini di essere scorretto», il presidente ha replicato. «Invece di parlare di igiene orale vada a rivedersi le immagini Sky. Dal suo labiale, si capisce come, dopo il fallo di Chiellini, si avvicini a Bergessio dicendo che il suo giocatore andava buttato fuori. La banalità delle sue dichiarazioni è pari alla sua arroganza».

Fonte: Il Mattino

Preferenze privacy