shinystat spazio napoli calcio news Photogallery - Come ti disegno "El Pibe", le foto dei mille volti di Diego per le strade del mondo

Photogallery – Come ti disegno “El Pibe”, le foto dei mille volti di Diego per le strade del mondo


2012-10-30-MaradonajatostiNon è mai stato un commiato, ma solo un modo per dirti “ciao“. “Ciao Diego, auguri“, diremmo oggi. E’ questo il nostro modo, quello della redazione di Spazionapoli, di farti gli auguri e dirti ancora una volta grazie, mostrare i diversi modi di intendere Diego, attraverso l’arte del disegno. Qualcuno continua a dire che dovremmo andare avanti e buttarci dietro le gesta ed i ricordi legati alle tue magie, ma come si fa? Forse tu conosci un modo per farti dimenticare, noi non lo abbiamo ancora trovato.

E’ difficile, sai, poter puntare a vincere ancora senza che la mente, ingannevole come il cuore, ci riporti a quegli anni in cui ci facevi sentire importanti, i più importanti, i migliori d’Italia e ,forse, del mondo. Già, i cittadini del mondo, noi napoletani, che abbiamo vissuto sofferenze e addii traumatici, come lo fu il tuo, quando qualcuno decise che eri divenuto il passato. Si sbagliavano, avresti potuto dare ancora tanto, non solo al Napoli ed ai napoletani, ma all’Italia ed al mondo. Oggi sei odiato almeno quanto sei amato, la stragrande maggioranza delle persone parla fin troppo bene o eccessivamente male di te, ma è questo il gioco per i miti, attraggono a se invidie e maldicenze, così come osannazione e gloria.

Qualcuno, attraverso l’arte delle proprie mani, ti ha immortalato per sempre sulle mura di una via, sull’insegna di un negozio, sulle pagine del proprio album di disegni, come logo attraverso il quale i ricordi vivranno per sempre. Ecco cosa sei tu per noi, eterna vita e eternamente vivo, il modo più semplice per dire “vinciamo ancora“, la strada più facile per arrivare alla consapevolezza che rivivere un sogno è ancora possibile, un volto attraverso cui esprimere la voglia di credere ancora in qualcosa, in qualcuno. Noi crederemo sempre in te, perché tu lo hai fatto e lo fai ancora, e per chi dice che dovremmo dimenticarti, ricordagli pure che, come hai detto anche tu, chi ama non può dimenticare. Buon compleanno Diego Armando Maradona, D10s per noi.