Le pagelle di Fiorentina-Napoli – Callejon migliore in campo, prima rete per Mertens

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Pagelle FiorentinaReina 7 : L’azione del vantaggio azzurro nasce da un suo rilancio millimetrico per Pandev. Sul finire del primo tempo, ha il merito di restare in piedi e non abboccare alle finte di Borja Valero, nella ripresa vola per deviare un tiro a giro di Rossi.

Maggio 6 : Capitano a Firenze, gioca una partita in copertura straordinaria, puntuali le sue diagonali difensive. A dieci minuti dal termine viene espulso per doppia ammonizione ma, fino a quel momento, la sua prestazione è stata comunque positiva.

Fernandez 6.5 : L’arbitro fischia il calcio di rigore per i viola per un suo intervento su Savic, i replay dimostrano una lieve sbracciata, ma niente di più. Aldilà di questo episodio, l’argentino gioca una partita di buon livello, con chiusure attente e precise.

Raul Albiol 7 : Solita elegante performance impeccabile per il centrale spagnolo, anche quando si fa ammonire, fa comunque la scelta giusta, evitando di far ripartire in contropiede la Fiorentina. Sempre concentrato anche sul gioco aereo, la sua sicurezza in campo sarà fondamentale per la crescita di Fernandez.

Mesto 6.5 : Spesso alle prese con lo scattante Cuadrado, nei primi minuti soffre la rapidità del colombiano; decide di aspettarlo e le cose migliorano, anche perché da tempo a Mertens di fornire il necessario raddoppio.

Behrami 7 : Si dimostra diga invalicabile in mediana, il suo pressing sui centrocampisti avversari è asfissiante, fornisce il suo supporto anche quando serve il raddoppio sugli esterni. Onnipresente.

Inler 7 : Come Berhami, recupera palloni in ogni zona del centrocampo, sempre pronto ad aggredire i pari ruolo della Fiorentina. La barriera difensiva che costituisce con Valon, non permette azioni centrali ai viola, i quali sono costretti ad allargare il gioco sulle fasce.

Callejon 7.5 : Quinto gol in campionato, colpisce al volo di destro incrociando il tiro sul palo lontano. Dinamico e tecnico come al solito, al Franchi si distingue anche per un gesto di lealtà, ammettendo di aver toccato un pallone destinato in rimessa laterale. Elegante tuttofare.

Pandev 6.5 : Scelto al posto di Hamsik, Goran si distingue per la tranquillità e la saggezza con quale gestisce il pallone in ogni situazione. In occasione della prima rete azzurra, ha il merito di stoppare il rilancio di Reina ed aprire l’azione per Higuain.

Mertens 7 : Prima rete in maglia azzurra per il belga: scambia la palla rapidamente con Higuain, si inserisce tra due difensori viola e scarica di sinistro un diagonale potente e preciso. Finito il periodo di ambientamento, Dries sta dimostrando, partita dopo partita, tutto il suo talento.

Higuain 7 : Non sarà al top della condizione, ma le sue giocate sono sempre di altissimo livello. Fantastico l’assist di esterno destro in occasione della prima rete azzurra.  Lascia il posto ad Hamsik dopo un’ora di gioco al servizio della squadra.

Hamsik 6 : Gioca una frazione di match in cui il Napoli deve difendere il risultato, il suo ingresso fa aumentare la densità in mediana.

Benitez 7 : Schiera la decima formazione diversa in campionato, da fiducia a Mertens e Pandev. Prepara la gara alla perfezione, concede il possesso della sfera alla Fiorentina, sfruttando le ripartenze veloci al momento del recupero della palla. Se la rapidità espressa dal Napoli negli ultimi metri risulta essere così spettacolare, lo si deve alle brillanti idee tattiche di Mr Rafa.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI