shinystat spazio napoli calcio news Rocio Geraldine Oliva: la nuova compagna di Maradona

Rocio Geraldine Oliva: la nuova, giovane e chiacchierata compagna di Maradona


25933_101137053257340_5701575_nDiego Armando Maradona, oltre ad essere considerato il calciatore più grande di tutti i tempi, è un personaggio tormentato, chiacchierato, abituato a gremire le pagine dei rotocalchi e delle riviste di gossip ed attualità, oltre che quelle sportive, con foto e notizie che ne raccontano la caparbia ed esuberante anima di uomo fuori dagli schemi.

Stavolta è finito sotto le luci dei riflettori per il famigerato “gesto dell’ombrello” indirizzato in diretta tv ad Equitalia, ma anche e soprattutto, ancora una volta, per le novità che ne caratterizzano la vita privata.

Infatti, si chiama Rocio Geraldine Oliva , la nuova compagna del Pibe de oro, argentina come Diego ed a far discutere è la sua giovane età: la ragazza, infatti, ha da poco compiuto 23 anni.

Bionda e sorridente, dallo stile analogo a quello di Claudia Villafane e Veronica Ojeda – le ex compagne di Maradona – e con Diego condivide la passione per il calcio, giacché, Rocio, di ben 31 anni più giovane del campione argentino, è una calciatrice professionista e milita nel River Plate.

La prima uscita ufficiale di Diego al fianco della nuova fiamma, risale allo scorso marzo, allorquando, in occasione della gara di Champions League tra Manchester United e Real Madrid, la coppia presenziò all’evento dallo sky box dell‘Old Trafford ed, in quella circostanza, a far discutere, furono le continue e passionali effusioni che i due innamorati non mancarono di scambiarsi.

E pensare che tra Rocio e Dalma – la prima figlia riconosciuta da Diego – intercorrono appena 3 anni di differenza, mentre tra la nuova “Miss Maradona”, subito ribattezzata dai media la “baby-fidanzata” e Yanina – secondogenita di Diego – intercorre appena un anno di differenza.

Eppure le voci, che giungono dall’Argentina sono pronte a giurare che Rocio sembra aver restituito serenità e voglia di sorridere a Diego.

Luciana Esposito

Riproduzione Riservata