shinystat spazio napoli calcio news Ecco tutti i dubbi di Benitez verso Firenze. Insigne potrebbe partire dalla panchina, torna Behrami

Ecco tutti i dubbi di Benitez verso Firenze. Insigne potrebbe partire dalla panchina, torna Behrami


napoli_livorno_foto_serie_a_spazionapoli_esultanzaE ora la Fiorentina, subito la Fiorentina. Di questi tempi è così. Si gioca ogni tre giorni e non c’è tempo per rilassarsi. Oggi in campo, domani rifinitura e via che si parte. Insomma, è già un’altra formazione. E perciò nuove valutazioni, riflessioni e scelte da fare. Mattinata a Castel Volturno. Caffè, giornali e uno sguardo ai lettini dello spogliatoio. E’ lì che si sdraiano i più stanchi, gli acciaccati, quelli che il giorno dopo vorrebbero riposare. L’undici di partenza è già un assillo. La Fiorentina mercoledì. Poi Catania sabato al San Paolo. E dopo, ancora, Marsiglia e Juventus. Champions e scudetto: che stress, che bello. Higuain c’è. Più gioca più cresce la condizione. Poi gli altri. Dietro, nei tre, chi sta meglio e chi ha tirato il fiato: Mertens insostituibile, Hamsik c’è, Callejon pronto. Ma pure Pandev e Insigne, tutti potenzialmente titolari e riserve per una notte. Questione di momenti. E stanchezza. Il riposo del guerriero la terapia muscolare per Behrami. Era affaticato dopo il Velodrome, adesso si scalda. A Firenze vuole esserci. In tre per due maglia in mediana. Behrami torna, Inler ha la carica delle 101 presenze, Dzemaili è sempre un’alternativa. Valida. E’ il turn over (im)prevedibile di Benitez: scientifico eppure legato a sensazioni, percezioni da spogliatoio. Tutto sembra certo, certissimo… probabile fino a un’ora dalla partita. Albiol-Fernandez i centrali possibili. Con Cannavaro che torna però disponibile. E speranzoso. Mesto per Maggio un’ipotesi. Sennò fuori Armero. Tra i pali, Pepe Reina: lui, sicuro…

Fonte: Corriere dello Sport