Britos, almeno 20 giorni di stop

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

britosIl difensore uruguagio del Napoli, Miguel Angel Britos, sostituito durante Roma-Napoli, a causa di una lussazione di secondo grado alla spalla destra, è a Villa Stuart, per essere visitato dal Prof. Castagna.

Come evidenziato dall’edizione odierna de La Repubblica, Britos dovrà attendere le visite per valutare se sottoporsi ad un operazione chirurgica, oppure procedere con una terapia conservativa indossando un bendaggio rigido.

Il centrale partenopeo, quindi, dovrà fermarsi ai box almeno 20 giorni, sperando che i tempi di recupero non si allunghino, visto che c’è il rischio di un mese di stop.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI