shinystat spazio napoli calcio news Maradona: "Galliani portava la borsa di Sacchi. E’ singolare che sia diventato dirigente" L'ad: "Mai stato il portaborse di qualcuno, ma…"

Maradona: “Galliani portava la borsa di Sacchi. E’ singolare che sia diventato dirigente” L’ad: “Mai stato il portaborse di qualcuno, ma…”


gallianiDiego Armando Maradona nel corso di un’intervista concessa a Gianni Minà, contenuta nell’opera Dvd che lo riguarda, firmata Gazzetta, ha avuto un pensiero per molti volti noti del calcio nostrano. Tra questi, anche Adriano Galliani. L’errore commesso negli ultimi anni dal calcio italiano riguarda i dirigenti che non hanno saputo mantenere viva la passione nell’uomo comune, quello che andava allo stadio”.

“I dirigenti – continua Maradona – hanno venduto il pallone e sono andati a brindare a champagne. E’ così! Un caso è Galliani: chiamiamolo con il suo nome. Io ho visto Galliani portare la borsa di Sacchi e quando sono tornato in Italia era Presidente della Lega. Siamo malmessi. Un tizio che fa il portaborse è singolare che diventi dirigente! La credibilità dei successi del Milan appartiene ai giocatori del Milan. Galliani non c’entra nulla”. 

Questa la risposta di Adriano Galliani, riportata dalla Gazzetta, alla frecciata di Maradona: “Non sono mai stato il portaborse di nessuno, tanto meno di Arrigo Sacchi. Però, visto come andava il Milan ai tempi di Sacchi, lo avrei anche fatto”.

Fonte: spaziomilan.it