shinystat spazio napoli calcio news RILEGGI LIVE - Maradona: "Se Benitez andasse via, mi piacerebbe allenare il Napoli"

RILEGGI LIVE – Maradona: “Se Benitez andasse via, mi piacerebbe allenare il Napoli”


Scala (legale Maradona): "Diego potrebbe ritornare a Napoli settimana prossima"

Un saluto a tutti i lettori di Spazionapoli.it. 

L’evento è giunto al termine.

17:00 – Diego si dirige presso l’uscita tra i cori intonati dai presenti, che chiedono anche qualche autografo e qualche foto.

16:50 – Diego: “Fra quattro mesi saranno dieci anni che non tocco più niente, che non mi drogo più”.

16:45 – Diego: “Se Benitez andasse via, mi piacerebbe allenare il Napoli”.

16:40 – “Cosa diresti a Balotelli per evitare la parte brutta della tua carriera?” Diego: “Io parlerei con lui in privato per raccontare le mie esperienze passate”.

16:35 – “Higuain o Tevez?” Diego: “Sono pari per me, sono argentini”.

16:30 – “Chi vedi meglio tra Messi e Ronaldo?” Diego: “Messi può infilarsi tra cinque difensori quando vuole. Ronaldo no”.

16:25 – “Che cosa vedi in Balotelli? E come lo alleneresti?” Diego: “L’allenatore deve giudicarlo per quello che fa nel campo. Balotelli bisogna lasciarlo tranquillo“.

16:20 – “Sei il portavoce dei Presidenti dell’America latina. Come mai?” Diego: “Se parlano Chavez e Fidel, i media non li prendono in considerazione, a me ascoltano. Quindi sono il loro portavoce”.

16:15 – “Che effetto ti fa, sapendo che domani si gioca una partita scudetto tra Roma e Napoli?” Diego: “La partita è difficile, perché il Napoli deve confermare il bene, che ha fatto in questo periodo. Il Napoli ha un’altra mentalità rispetto agli anni passati. La Roma sta andando come un treno, ma il Napoli ha più fame di vittorie”.

16:10 – “La Germania oggi è la nazione più forte, ha 11 top player, non ti riscatta da quella sconfitta nel mondiale?” Diego: “No, perché la Germania è esplosa adesso”.

16:05 – “Quali sono i sentimenti nei confronti di Messi nel mondiale 2010?” Diego: “Non mi ha deluso, con me ha fatto mondiale straordinario”.

16:00 – “Sei stato etichettato un matto del calcio“. Diego: “I matti, gli ubriachi e i bambini dicono la verità“.

15:55 – “Ti preoccupa sapere che le partite di calcio sono truccate?” Diego : “Il calcio se continua così potrà far pensare alla gente, che le partite sono truccate. Il calcio così diventa una telenovela. Ma dico alla gente di non abituarsi a vedere che le partite sono truccate”.

Le domande verranno fatte da Gianni Minà e da tutti gli altri giornalisti presenti in conferenza stampa.

15: 53 – “Chi ama non dimentica” esordisce Diego.

15:50 – Diego Armando Maradona fa il suo ingresso sul palco, accolto dall’entusiasmo dei presenti.

15:40 – El Pibe de Oro è arrivato in Gazzetta!

15:18 – Maradona è partito dall’hotel, l’attesa sta per terminare.

15:11 – Si apre la porta della stanza dell’Hotel in cui alloggia Maradona.

Un saluto a tutti i lettori di Spazionapoli.it. Benvenuti alla diretta del Maradona-Day, che si tiene a Milano, in via Solferino, presso la redazione della Gazzettadellosport.

ULTIME NOTIZIE