shinystat spazio napoli calcio news Zuniga e Albiol ancora in dubbio, decisivi i prossimi due giorni. Cannavaro favorito su Fernandez per sostituire lo spagnolo

Zuniga e Albiol ancora in dubbio, decisivi i prossimi due giorni. Cannavaro favorito su Fernandez per sostituire lo spagnolo


albiol

Dubbi non ancora sciolti soprattutto per quanto riguarda Zuniga e Albiol, sia il colombiano che lo spagnolo hanno svolto ancora lavoro differenziato, come da tabella di recupero. Migliorano anche loro momento dopo momento e soprattutto forzano sempre di più giorno dopo giorno ma ancora non sono recuperati al cento per cento. A tre giorni dalla sfida scudetto, quindi, è ancora vivo l’allarme infortuni in casa Napoli, o meglio ancora non è rientrato. Oggi Albiol e Zuniga forzeranno ancora e se dovesse essere necessario il difensore spagnolo domani sarà sottoposto a un nuovo controllo ecografico. Albiol strinse i denti a Londra per un problema agli adduttori e poi saltò il match con il Livorno, Zuniga ha ancora qualche problemino tra ginocchio e caviglia.

Ha spinto un po’ in più anche Albiol, il difensore centrale spagnolo, frenato da un problema muscolare agli adduttori. Anche l’ex del Real Madrid ha saltato la convocazione della propria nazionale, niente Spagna-Bielorussia: è rimasto a Castel Volturno per le terapie e gli allenamenti mirati con gli obiettivi di recuperare in tempo utile. Segnali tutto sommato positivi da Zuniga: il colombiano ha saltato la convocazione con la sua nazionale per infortunio e ha lavorato con lo staff medico per ritrovare la migliore condizione. E il lavoro è proseguito nel rispetto della tabella di recupero, Zuniga la scorsa settimana ha svolto il lavoro di fondo in piscina ed è rimasto a Napoli in questi tre giorni di break per proseguire nel programma di recupero.

Per la sostituzione di Albiol stavolta Cannavaro, escluso contro il Livorno, dovrebbe essere realmente favorito perchè è rimasto ad allenarsi a Castel Volturno, mentre Fernandez è ancora impegnato con l’Argentina e rientrerà nel gruppo azzurro solo nell’immediata vigilia del match di venerdì sera contro la Roma. Al posto di Zuniga giocherebbe Armero, anche lui però di ritorno dal Sudamerica alla vigilia della sfida scudetto dell’Olimpico. Quindi, le eventuali assenze di Albiol e Zuniga sarebbero comunque pesanti.

FONTE: Il Mattino