shinystat spazio napoli calcio news Pronta la grande accoglienza per la Nazionale di Prandelli: Quarto in festa

Pronta la grande accoglienza per la Nazionale di Prandelli: Quarto in festa


QuartoLa Nazionale torna a Napoli a distanza di sette anni dalla sfida con la Lituania del 2 settembre 2006 e la città si appresta ad accogliere l’Italia di Prandelli con tutti gli onori del caso. Per Balotelli e compagni arrivo previsto domenica sera, in treno, con alloggio all’hotel Parker’s, dove fervono i preparativi. Poi, lunedì, allenamento mattutino allo stadio Giarrusso di Quarto, per testimoniare come gli azzurri siano vicini alla locale squadra di calcio, che milita nel girone A di Eccellenza, diventata il simbolo della lotta al racket. La seduta di lavoro sarà aperta agli abbonati della Nuova Quarto Calcio per la legalità. Allestita per l’occasione anche una tribunetta suppletiva da 200 posti, prevista grande festa nel piccolo comune flegreo. Ad accogliere la Nazionale ci saranno l’amministratore delegato della squadra, Luigi Cuomo, l’amministratore giudiziario, Luca Catalano, e il magistrato della Dda di Napoli, ideatore del progetto, Antonello Ardituro.

Villaggio sportivo Nel pomeriggio, una delegazione azzurra sarà al Suor Orsola Benincasa per assistere alla proiezione di un documentario sulla Afro Napoli United, realizzato come tesi di laurea da due studentesse dell’Università. Alle 19 è in programma la conferenza di Prandelli e di un calciatore al San Paolo, poco dopo ci sarà l’allenamento a Fuorigrotta. In serata la cena di gala al Circolo Canottieri, ospiti del presidente e di Carlo De Gaudio, socio giallorosso e capo spedizione al Mondiale ’82. Da domenica e fino a martedì, la Figc allestirà, presso la Rotonda Diaz, il Puma Village con numerose attività dedicate alle attività sportive e ai giovani. I biglietti per assistere alla partita con l’Armenia sono ancora in vendita. Per l’occasione sono stati invitati al San Paolo 6000 giovani delle scuole napoletane.

Fonte: La Gazzetta dello Sport