shinystat spazio napoli calcio news Napoli, possibile novità in difesa contro il Livorno

Napoli, possibile novità in difesa contro il Livorno


uvininapoliIl Napoli, impegnato al San Paolo contro il Livorno, dovrà fare a meno di tre importanti pedine: Higuain, Albiol e Zuniga. Rafa Benitez, tuttavia, non dispera e medita diverse soluzioni. La più clamorosa potrebbe riguardare la difesa. Paolo Cannavaro dovrebbe sostituire Albiol, ma è forte la candidatura di Federico Fernandez. L’argentino è subentrato allo spagnolo nel match giocato contro il Borussia Dortmund. Lo stesso Bruno Uvini, come affermato dal tecnico del Napoli, potrebbe far parte della squadra che affronterà il Livorno. Il brasiliano fino a questo momento risulta essere un vero e proprio oggetto misterioso agli occhi dei tifosi azzurri.

Difensore centrale dalla grande prestanza fisica, abile sia nel gioco aereo che nelle chiusure e marcature agli avversari. Non molto veloce ma in possesso di un discreto senso della posizione. Viene acquistato dal Napoli nell’estate del 2012 a titolo definitivo dal San Paolo. Con gli azzurri firma un contratto fino al 2017 e sceglie la maglia numero 3. Non trova spazio in prima squadra, così il tecnico della primavera Giampaolo Saurini lo convoca per prendere parte alla gara valevole per il campionato Primavera contro i pari età della Juve Stabia. L’esordio ufficiale in maglia azzurra arriva il 6 dicembre 2012. Uvini parte titolare in occasione della partita di Europa League contro il PSV, conclusasi però con il risultato di 1 a 3 per gli olandesi.

Il 31 gennaio 2013, senza mai essere stato utilizzato in campionato, passa in prestito al Siena. Anche qui non colleziona alcuna presenza e al termine della stagione rientra al Napoli. Uvini, dunque, non ha ancora fatto il suo esordio in campionato con la maglia del Napoli e la curiosità di vederlo all’opera è tanta. La partita contro il Livorno potrebbe essere l’occasione giusta?

Antonio Allard