Milito: “Con Benitez il Napoli è da scudetto. Higuain? Top player assoluto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

milito20111Nella lunga intervista rilasciata quest’oggi ai microfoni de Il Corriere dello Sport, Diego Alberto Milito ha avuto tempo di soffermarsi anche sul Napoli, su Benitez, suo vecchio allenatore in quei 6 mesi sfortunati all’Inter, e su Higuain, connazionale e compagno di reparto nell’Albiceleste di Sabella: “Se dovessi parlare di favorita per lo scudetto dico tre nomi: Juve, Roma, Napoli. Benitez? E’ arrivato all’Inter in un momento difficile, avevamo vinto tutto e ripetersi era complicato. Dopo i due anni di Mourinho ha provato a cambiare tanto, a partire dai metodi di lavoro ed allenamento, ma gli è andata male anche a causa degli infortuni che in quei sei mesi hanno ridotto all’osso l’organico. Ma non possiamo dimenticare che con lui abbiamo vinto due titoli – dice Milito -. Anzi, dobbiamo solo ringraziarlo per quello che ha fatto”.

Un passaggio infine anche sul Pipita: “Ci ho giocato insieme in Nazionale: è un attaccante fantastico – racconta El Principe -, non a casa è titolare con Leo Messi nell’Albiceleste. E’ un top player assoluto”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI