shinystat spazio napoli calcio news I giocatori del Livorno da non sottovalutare

I giocatori del Livorno da non sottovalutare


 

Francesco Bardi (Italia)La sfida di Domenica pomeriggio, tra Napoli e Livorno, può essere importantissima per gli azzurri in ottica classifica, visto che il Calendario “amico” potrebbe permettere ai partenopei di guadagnare punti sulle dirette rivali.I tre punti però non sono così scontati, soprattutto se di fronte si ha una squadra che non ha nulla da perdere, come il Livorno.

Da non sottovalutare sono soprattutto alcuni giocatori, che stanno dimostrando di avere grandi qualità. Analizziamo alcune “promesse” della squadra toscana: da Bardi a Paulinho, passando per Greco ed Emeghara, non dimenticando Luci e i vari giovani.

Bardi: il giovane portiere, classe 92, è una promessa da Nazionale, infatti al momento è il portiere dell’Italia under 21. Fino ad ora ha dimostrato grande reattività e tecnica, soprattutto nel tuffarsi, anche se sporadicamente, qualche errore se lo concede.

Paulinho: bomber di razza del Livorno, ha segnato 23 gol nell’ultima stagione e 3 in quella attuale. Punta di diamante, che Spinelli ha voluto tenersi stretto.

 
Francesco Bardi (Italia)

Emeghara: altro attaccante di razza, nell’ultima stagione a Siena ha segnato 7 gol in 17 partite. Attenzione alla sua velocità.

Greco: Ex Roma e Olympiacos, anche se giovane ha esperienza, anche in Champions League. Attenzione ai calci piazzati.

Luci: Giocatore di grande carisma, ha dimostrato negli ultimi anni di essere un ottimo giocatore. Da temere è la sua tenacia.

Da non dimenticare giovani come Duncan e Mbaye.