shinystat spazio napoli calcio news Anche Stoian ammette: "Napoli troppo forte per noi"

Anche Stoian ammette: “Napoli troppo forte per noi”


Stoian, ceduto dal Chievo al Genoa

La doppietta di Pandev riporta alla vetta la squadra partenopea che s’impone su di un Genoa tecnicamente inferiore soprattutto nella prima fase di gioco. Secondo tempo invece leggermente migliore per la squadra di Liverani, che però non riesce comunque mai ad intimorire seriamente il Napoli. E forse una sconfitta che per i liguri non è stata del tutto una sorpresa in quanto consapevoli delle ottime capacità dell’avversario. “Sapevamo che ci saremmo scontrati con una squadra molto forte che probabilmente ci avrebbe messo in difficoltà – afferma ai microfoni Adrian Stoìan – ma prima della partita contava comunque di portare a casa un buon risultato: nel secondo tempo il Napoli è un po‘ calato lasciandoci più possibilità di fare gioco, ma purtroppo non abbiamo ottenuto il successo sperato“.

«Genoa più offensivo dopo il mio inserimento? – commenta il centrocampista – Siamo due squadre che giocano per due obiettivi diversi; noi lotteremo fino alla fine per la permanenza in serie A, mentre il Napoli farà di tutto per vincere il campionato. Siamo un gruppo molto unito ed io mi sento un giocatore importante per la mia squadra e spero di dare il mio contributo per riuscire a migliorare nel corso di questo campionato. Il Napoli in ogni caso ha meritato in pieno questa vittoria e credo che per noi ci fosse davvero poco da fare, se non dare il massimo e seguire in campo le direttive del mister».

FONTE: Corriere dello Sport