shinystat spazio napoli calcio news Fedele (ag. Cannavaro): "Paolo non ha colpe sul gol di Zaza. L'attacco ieri era in vacanza"

Fedele (ag. Cannavaro): “Paolo non ha colpe sul gol di Zaza. L’attacco ieri era in vacanza”


Cannavaro NapoliGaetano Fedele, agente di Paolo Cannavaro, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Crc. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli.it: “Sono contro il turnover di sei o sette turnazioni. Secondo me, mettere una difesa nuova e non far giocare il collante difensivo è sbagliato. In queste occasioni, sono gli attaccanti che devono risolvere le partite ma ieri erano tutti in vacanza. Pandev giocava in un ruolo non suo mentre Hamsik sono tre partite che non corre. Il Sassuolo era sempre in superiorità numerica.

Difesa? Già contro il Milan il Napoli ha permesso a Balotelli di calciare più volte verso la porta. Un campanello d’allarme è arrivato già durante quel match.

Cannavaro? Un calciatore abituato a giocare sempre, prende lentamente il ritmo partita così. Cannavaro ieri ha disputato una pessima partita insieme a tutta la retroguardia partenopea, giocando in un ruolo non suo. Contro l’Atalanta, al primo lancio di Cannavaro, ho già sentito i primi mugugni. Ieri ha giocato male in una difesa nuova. Ho consigliato al mio assistito di farsi scivolare addosso la prestazione di ieri ed è una fortuna giocare già sabato a Marassi.

Il gol subito? Se vogliamo spiegare il gol di Zaza, basta vedere il movimento ad elastico che la punta del Sassuolo compie, facendo finta di andare in profondità per poi venire incontro. A quel punto la difesa azzurra doveva salire ma Mesto non lo ha fatto. Paolo ha cambiato direzione per seguire Zaza ma ha perso il passo”.