shinystat spazio napoli calcio news Reina eroe, primo portiere a parare un rigore a Balotelli

Reina eroe, primo portiere a parare un rigore a Balotelli


C_3_Media_1791446_immagine_obigIl portiere Spagnolo ha neutralizzato il tiro dagli 11 metri dell’attaccante del Milan. E’ il primo a riuscirci dopo 21 centri consecutivi dal dischetto per Balotelli.

Reattività tra i pali, esultanze matte, piedi da centrocampista e soprattutto specialista nei calci di rigore. Tutto questo è Pepe Reina, il portiere azzurro che nella vittoriosa trasferta di ieri a Milano contro i rossoneri del Milan ha messo a segno una parata storica, spingendosi dove nessuno era mai arrivato prima e compiendo una vera impresa. Nessuna esagerazione, lo spagnolo si è preso l’ardire di parare un rigore all’ormai ex cecchino infallibile Mario Balotelli.

Le statistiche parlavano chiaro: 21 rigori segnati su 21 calciati, una serie positiva iniziata con l’Inter e continuata anche nell’esperienza in Premier League con il Manchester City. Questo record però si è infranto tra le mani sicure di Reina che ha negato all’attaccante rossonero e della nazionale il prosieguo di questa incredibile striscia positiva.

Prima dell’eroico portiere azzurro, per trovare l’ultimo rigore sbagliato da Balotelli bisogna risalire al lontano 2006 quando tale Omar Rossetto riuscì nell’impresa di parare il tiro dell’attaccante. La partita era tra Lumezzane e Cittadella e Supermario una sconosciuta promessa non ancora esplosa nel panorama giovanile.

Poco importa se alla fine Balotelli ha comunque trovato la via del gol, il prodigio di Reina sul tiro dagli 11 metri e gli altri interventi decisivi dello spagnolo hanno permesso al Napoli di mantenere una distanza di sicurezza dal Milan, riuscendo a contenere la reazione d’orgoglio finale dei milanisti, regalando una storica vittoria agli azzurri che non vincevano nel San Siro rossonero da ben 27 anni.

 Antonio Allard