shinystat spazio napoli calcio news De Magistris ringrazia Abete: parte dell'incasso di Italia-Armenia sarà devoluto alla ricostruzione di Città della Scienza

De Magistris ringrazia Abete: parte dell’incasso di Italia-Armenia sarà devoluto alla ricostruzione di Città della Scienza


città della scienza

Sulla scrivania del presidente della Federcalcio, Giancarlo Abete, è arrivata ieri una lettera del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris. Ai complimenti per l’anticipata qualificazione ai Mondiali 2014 il primo cittadino ha aggiunto il ringraziamento alla Figc per aver scelto il San Paolo per l’ultima partita del girone di qualificazione (Italia-Armenia, 15 ottobre) e per aver deciso di devolvere parte dell’incasso per la ricostruzione di Città della Scienza, il museo di Bagnoli distrutto in un rogo il 4 marzo scorso. Il mondo dello sport si è mobilitato: Fabio Cannavaro, ex capitano della Nazionale, avrebbe devoluto l’incasso della partita d’addio al calcio se fosse stato possibile organizzarla a Fuorigrotta; il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha annunciato già a maggio un ricco contributo e l’associazione dei campioni «Milleculure», creata dallo sciabolatore Diego Occhiuzzi (vice campione olimpico a Londra 2012), è mobilitata da mesi su questo fronte.

Abete e il Consiglio federale hanno accettato con entusiasmo la proposta formulata da De Magistris già nel maggio 2012, in occasione della consegna del«Premio Enzo Bearzot» a Walter Mazzarri, tecnico del Napoli. Pochi mesi dopo un altro invito, quello di dirigenti e calciatori della Nuova Quarto, la squadra antiracket. Una serie di atti di vandalismo al campo di gioco spinse gli amministratori del
club, Luigi Cuomo e Luca Catalano, e il magistrato della Dda, Antonello Ardituro, a sollecitare la mobilitazione del mondo dello sport. E infatti mercoledì 15 ottobre, poche ore prima della partita conl’Armenia al San Paolo, una delegazione dei calciatori azzurri si recherà a Quarto per un incontro con la squadra, che ha aperto la stagione nel segno della legalità: oggi al campo «Giarrusso» è in programma il triangolare con la partecipazione della formazione napoletana e delle rappresentative dell’Ussi e dell’associazione «Milleculure».

A guidare la delegazione degli azzurri vice campioni d’Europa tra un mese a Quarto vi sarà probabilmente il capitano Gigi Buffon, che ha ricevuto una delegazione di quella squadra il primo marzo scorso a Napoli, prima della partita della Juventus a Fuorigrotta. Davanti a temi così importanti la Nazionale di Prandelli non volta mai lo sguardo dall’altra parte.

FONTE: Il Mattino