shinystat spazio napoli calcio news Gianluca Di Marzio: "Gli ultimi nove anni del Napoli sono indimenticabili. Zuniga? Ancora tutto in bilico"

Gianluca Di Marzio: “Gli ultimi nove anni del Napoli sono indimenticabili. Zuniga? Ancora tutto in bilico”


Gianluca Di Marzio: "Bigon ha fatto una precisa richiesta agli agenti di Diakitè prima di chiudere l'affare"L’esperto di mercato Gianluca Di Marzio parla ai microfoni di Marte Sport Live: Ricordo gli inizi del nuovo Napoli, ho passato tante domeniche in trasferta a Gela o a Martina Franca. La passione dei tifosi fu incredibile, per gli avversari era la partita della storia. Il ritorno in serie A fu indelebile, la struttura societaria si è evoluta piano piano. Sicuramente adesso le cose sono cambiate, anche il tetto ingaggi si è un po’ alzato e sono arrivati giocatori che guadagnano cifre superiori. De Laurentiis ha cambiato molto a livello contrattualistico inserendo anche la questione dei diritti d’immagine. Gli arabi hanno sicuramente modificato le regole del gioco, mi riferisco al Psg ed il fair play andrà in vigore  nel 2015, vedremo se potranno spendere ancora queste cifre. Hanno speso tanto per Lavezzi e Cavani, il Napoli ha potuto reinvestire questi 100 milioni, quindi bisogna anche ringraziare gli arabi. La situazione Zuniga? Calleri è stato in Colombia e ha parlato con il giocatore: al rientro sarà tutto più chiaro, vedremo se rinnoverà il contratto. L’offerta del Napoli è molto importante, superiore a quella della Juventus. Il Napoli arriva ad offrire 3,5 milioni netti per non perderlo. Il turnover? Benitez ha la possibilità di cambiare, le alternative importanti ci sono: basti pensare ad Armero, Fernandez, Dzemaili, Pandev, Mertens e Zapata. Inter-Juventus? Farò la telecronaca in 3d e sarò curioso di capire i miglioramenti dei nerazzurri, Mazzarri ha cambiato la squadra, il suo impatto è sempre molto forte. Non ha le coppe, quindi potrà puntare sui 13-14 giocatori, decisivi per conquistare un risultato decisivo”.

FONTE radiomarte.it