shinystat spazio napoli calcio news FOTO - Higuain sul podio dei paperoni della Serie A: davanti solo De Rossi

FOTO – Higuain sul podio dei paperoni della Serie A: davanti solo De Rossi


gonzalo_higuainSarà anche Capitan Futuro, ma in attesa della fascia Daniele De Rossi vive un presente da nababbo. Il centrocampista della Roma è infatti il calciatore più pagato della Serie A. Parliamo di stipendio netto, che nel suo caso si aggira sui 6.5 milioni all’anno. Prima di strabuzzare gli occhi, fermatevi un attimo. Perché la busta paga del Paperone del calcio italiano diventa piccola piccola di fronte ai numeri dei ricconi d’Europa. In tre, Ibra, Falcao e Messi, si mettono nel portafogli il doppio o addirittura di più di De Rossi. Si sa, il nostro campionato non è più l’El Dorado del pallone mondiale. Basti pensare che in tutta la Serie A i giocatori a toccare o superare quota 4 milioni netti sono 12. Mentre nella sola rosa del Chelsea 2013-14 si arriva a 13.

Pipita d’oro Altro dato in evidenza: tra i nuovi volti della Serie A Gonzalo Higuain è il più ricco con 5.5 milioni netti a stagione e piomba al secondo posto nella classifica generale alle spalle di De Rossi. A Madrid, dove l’hanno salutato, si sono consolati con Bale, il giocatore più pagato tra quelli che in Europa hanno cambiato maglia in estate. Il gallese guadagna 11 milioni all’anno, esattamente il doppio del Pipita. A Napoli l’argentino avrà una busta paga comunque più corposa di quella del suo predecessore Edinson Cavani. Edi infatti si fermava a 4.5 milioni di base, anche se il titolo di capocannoniere e la Champions degli azzurri hanno poi fatto salire la remunerazione oltre i 5.

Spalmature Al terzo posto in Italia c’è Diego Milito. Il Principe dell’Inter, così come il compagno di squadra Cambiasso, a breve spalmerà il contratto su più stagioni. E di certo in tasca non gli entreranno più gli attuali 5 milioni ogni dodici mesi. Che il podio dei più ricchi cambi di anno in anno è destino. A settembre 2012 i primi tre gradini della graduatoria erano occupati da Gigi Buffon, Daniele De Rossi e Wesley Sneijder. Il primo ha scelto di rinnovare con la Juventus a una cifra inferiore pur di garantirsi altre stagioni in bianconero. Il terzo, invece, ha rifiutato la spalmatura proposta dall’Inter ed è emigrato in Turchia, al Galatasaray.

“Povero” Murru Giù dal podio ma comunque nella top ten Carlos Tevez , Francesco Totti ed Esteban Cambiasso. Il nuovo centravanti della Fiorentina Mario Gomez percepisce invece 4.2 milioni all’anno. I viola però ne dovranno scucire solo 3, perché gli sponsor contribuiranno con 1.2 milioni. Al Milan il nuovo tetto massimo nell’era post Ibra è fissato a 4 milioni: quanto guadagnano Balotelli, Mexes e Kakà. Mentre Robinho è sceso a 2.5 dopo il rinnovo di luglio. Una new entry nel club dei ricconi sarà presto Arturo Vidal, il cui rinnovo è praticamente già definito con la Juventus. In campo gli capiterà di incrociare il 19enne del Cagliari Murru. Titolare in Serie A come il cileno, ma con uno stipendio netto da 30 mila euro. Un altro mondo. Ma il terzino sardo non si crucci troppo: è giovane e bravo, i soldoni arriveranno anche per lui.

Fonte: La Gazzetta dello Sport

StipendiPaperoniSTIPENDICalciatori