shinystat spazio napoli calcio news Armero ritorna dalla Colombia dopo la squalifica, Benitez potrebbe impiegarlo contro l'Atalanta

Armero ritorna dalla Colombia dopo la squalifica, Benitez potrebbe impiegarlo contro l’Atalanta

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

pablo_armero

Il terzino sinistro del Napoli, Pablo Armero, ha lasciato il ritiro con la sua Nazionale in anticipo a causa di un’ammonizione, rimediata durante la partita contro l’Ecuador, che gli è costata un turno di squalifica. Il difensore del Napoli salterà, dunque, la partita contro l’Uruguay di Edinson Cavani senza molti rimpianti, poiché con la vittoria ottenuta contro l’Ecuador per 1-0, la Colombia ha guadagnato la qualificazione per il Mondiale della prossima stagione in Brasile.

Il colombiano, in viaggio verso Napoli, si aggregherà al gruppo a Castel Volturno, non ancora al completo fino a giovedì, dove lo accoglierà entusiasta il c.t. azzurro Benitez, il quale potrà allenare e preparare il suo giocatore per la prossima partita contro l’Atalanta al San Paolo sabato sera alle 20,45.

Probabilmente, a partire dal primo minuto contro i bergamaschi, sarà proprio Armero a sistemarsi in difesa sulla fascia di sinistra, al posto di Camilo Zuniga, che resterà ancora in Sud America per il match contro la Celeste, e che tornerà troppo a ridosso dell’anticipo della terza giornata di campionato.

Per l’ ex Udinese si presenta un’occasione da sfruttare assolutamente, in quanto ha l’opportunità di mettersi in mostra e scalare le gerarchie del suo allenatore.  Infatti il colombiano ha avuto a disposizione più minuti nelle partite estive contro Galatasaray, Benfica, Arsenal e Porto, che in campionato, in cui nelle prime due partite è stato lasciato in panchina. Contro il Bologna non è stato utilizzato, per dare spazio a Insigne e Mertens e Radosevic. Contro il Chievo, invece, è subentrato soltanto negli ultimi  cinque minuti di partita per concedere a Higuaìn la standing ovation.

Bisogna utilizzare e recuperare al meglio le energie in vista dei prossimi impegni della stagione: la Serie A e, in particolare, la Champions League.

 

Preferenze privacy