shinystat spazio napoli calcio news real marsico - napoli capisa yamamay 1-3

Coppa Italia femminile: Real Marsico-Napoli Carpisa Yamamay 1 – 3


tavagnacco-napoli carpisa yamamayOggi, alle 15.30, allo Stadio del Sole di Marsico Nuovo, in Basilicata, ha avuto ufficialmente inizio la stagione calcistica del Napoli Carpisa Yamamay, con la sfida in trasferta contro il Real Marsico, valida per il primo turno di Coppa Italia.

Le partenopee al loro debutto sotto la guida del nuovo tecnico, Corrado Sorrentino, si sono imposte con il risultato di 1-3.

La centrocampista Moraca ha aperto le danze dei gol per il Carpisa al 17′.

Poi, Pirone si conferma bomber di razza, andando in rete al 63′ ed al 65′, siglando, così, la prima doppietta stagionale, mentre Olivieri all’80’, ha realizzato il gol della bandiera per la squadra di casa.

Il gruppo partenopeo, contraddistinto da un’età media alquanto bassa, da circa una settimana, si sta allenando nel ritiro di Bacoli e, pertanto, oggi, ha avuto modo di effettuare il primo test dal quale rilevare le prime risposte sul campo.

Per Corrado Sorrentino è stato l’esordio su una panchina di calcio femminile: “Passare al calcio femminile è stata una mia scelta e sono stato felice del forte interessamento dimostrato dalla società nei miei confronti – ha dichiarato alla vigilia del match mister Sorrentino. È una bella scommessa, che mi permetterà di crescere professionalmente. La società è sana, gestita da persone che conosco da tempo e che lavorano bene. Ripagherò la fiducia col lavoro, la squadra è molto giovane e l’obiettivo minimo è quello di restare in serie A per mantenere la Campania ai vertici del calcio femminile. Ho trovato subito grande disponibilità da parte delle ragazze, hanno voglia di lavorare e sacrificarsi. Si è instaurato un buon rapporto, basato sul rispetto, l’educazione e la lealtà”.

Luciana Esposito

Riproduzione Riservata