shinystat spazio napoli calcio news RILEGGI LIVE - Al Manuzzi passa il Cesena: decide Nadarevic

RILEGGI LIVE – Al Manuzzi passa il Cesena: decide Nadarevic


DinoManuzzi

FT – Finisce la gara: il Cesena batte il Napoli grazie ad un gol di Nadarevic al 10′ minuti e vince la prima edizione del Memorial Lugaresi. Un Napoli in controllo del match per tutta la gara nonostante le tantissime assenze e che ha sfiorato più volte il gol, soprattutto nel finale quando Callejon si è fatto respingere un penalty da Campagnolo, migliore in campo. Ma nel complesso Benitez può essere soddisfatto dell’interpretazione che le seconde linee ed i giovani chiamati in causa hanno dato della gara.

86′ – Spazio anche per Gaetano: gli lascia il posto l’altro giovane di centrocampo, Romano.

86′ – D’Alessandro vicino al raddoppio per il Cesena, ma il suo destro finisce a lato.

84′ – Altro cambio nel Napoli: debutta Anastasio, gli fa spazio Bariti.

81′ – CALLEJON FALLISCE! La palla piazzata dallo spagnolo è debole: Campagnolo, fama di para rigori innata, si distende e blocca.

80′ – RIGORE PER IL NAPOLI! Numero di Callejon dentro l’area, i difensori bianconeri lo atterrano: penalty sacrosanto.

74′ – Cambio anche nel Cesena: Tommaso Arrigoni rileva De Feudis.

73′ – Doppio cambio nella fila del Napoli: Colombo prende il posto di Rafael, fa il suo esordio il giovane D’Auria al posto di Novothny.

71′ – Defrel sulla destra fa vedere i sorci verdi a Dossena, ma il suo cross non trova deviazione vincente.

70′ – Ancora Cesena pericoloso, stavolta con Coppola, il cui sinistro si alza di poco sopra la traversa.

68′ – Ancora Succi: il suo destro stavolta si spegne a lato.

65′ – Destro di Succi dalla distanza: centrale per Rafael.

61′ – Triplo cambio nelle file del Cesena: Succi per Granoche, D’Alessandro per Nadarevic, Ceccarelli per Cappellini.

58′ – OCCASIONE PER MESTO! Giocata sontuosa di Bariti sull’out sinistro, palla in mezzo per Callejon che appoggia per l’accorrente Mesto: la botta dell’esterno lambisce il palo e si spegne sul fondo.

56′ – Altra potenziale palla gol per il Napoli: bella verticalizzazione di Donadel per Novothny, ma il magiaro trova una scarsa coordinazione e il suo diventa un pallonetto telefonato per Campagnolo.

55′ – Altro cambio nel Cesena: dentro il giovane Ricci, fuori Ingegneri.

48′ – Occasione Napoli con Calaiò: Bariti ruba palla sulla trequarti e verticalizza per l’Arciere il cui sinistro è murato in angolo dalla difesa del Cesena.

46′ – Parte la ripresa: stessi undici per il Napoli, nel Cesena vanno dentro Coppola e Rodriguez che rilevano rispettivamente Alhassan e Garritano. La formazione di Bisoli passa ad un puro 4-4-2 con Nadarevic e Defrel sulle fasce di centrocampo.

HT – Finisce il primo tempo al Dino Manuzzi di Cesena: padroni di casa in vantaggio grazie all’unica palla gol creata. Tanto possesso palla per il Napoli che sfiora il vantaggio con Novothny, ed il pareggio poi sempre con il magiaro e Calaiò. Ottima la prova del giovane Romano, grande autorevolezza a metà campo che ha sorpreso anche Benitez.

42′ – Momento di grande pressione del Napoli: tante le palle che spiovono nel mezzo, soprattutto grazie alla mobilità di Bariti e Dossena sulla fascia sinistra.

35′ – PALLA GOL NOVOTHNY! Cross di Calaiò, il giovane ungherese vince un rimpallo e batte a botta sicura: strepitoso Campagnolo con i piedi, di puro istinto.

34′ – ANCORA L’ARCIERE! Palla in verticale per lui, conclusione con il sinistro di prima intenzione parata in due tempi da Campagnolo.

27′ – NAPOLI VICINO AL PARI! Bella palla dentro di Callejon con l’esterno, Calaiò protegge il pallone e si gira con il sinistro: Campagnolo smanaccia.

24′ – Romagnoli che ci provano da fuori: prima un destro di De Feudis che finisce a lato, poi segue Alhassan ma Rafael para facile.

20′ – Sale la pressione del Napoli: azzurri costantemente nella metà campo del Cesena, senza però creare grossi pericoli alla porta difesa da Campagnolo.

10′ – CESENA IN VANTAGGIO! Dopo un buon inizio del Napoli, è il Cesena a punire gli azzurri alla prima vera opportunità: cross di Renzetti per la testa di Nadarevic, palla nell’angolino e niente da fare per l’incolpevole Rafael. Nell’occasione grandi colpe per i due centrali azzurri, colti in mezzi dall’attaccante del Cesena.

2′ – VICINO AL GOL IL NAPOLI! Spunto di Mesto dalla destra, zampata di Novothny deviata in angolo da Campagnolo.

1′ – Palla al centro: si parte!

20:30 – LA FORMAZIONE UFFICIALE DEL CESENA: Campagnolo; Volta, Ingegneri, Alhassan; Campagnolo; Capellini, Garritano, De Feudis, Defrel Renzetti; Nadarevic, Granoche. A disposizione di mister Andrea Bisoli: Rossini, N. Arrigoni, Camporese, D’Alessandro, Coppola, Ricci, Succi, Bangoura, T. Arrigoni, Ceccarelli. 

20:15 – LA FORMAZIONE UFFICIALE DEL NAPOLI: Rafael; Mesto, Uvini, Gamberini, Dossena; Donadel, Romano; Bariti, Novothny, Callejón, Calaiò. A disposizione di mister Rafa Benitez: Colombo; Guardiglio, Cannavaro, Anastasio, Britos, Girardi, Prezioso, Gaetano, Mancini, D’Auria.

19:50 – Una cordiale buonasera a tutti gli amici di SpazioNapoli.it e benvenuti alla diretta testuale dell’amichevole che gli azzurri sosterranno al Dino Manuzzi di Cesena contro i padroni di casa, gara valida per il I Memorial Edmeo Lugaresi,  storico presidente del Cesena. Alle ore 21:00 il calcio d’inizio di una gara che vedrà nel Napoli ben 16 assenti, impegnati con le rispettive squadre nazionali per le consuete amichevoli di metà agosto. Solo 12 gli azzurri a disposizione di Benitez, ai quali il tecnico spagnolo ha aggregato ben 8 giovani provenienti dalla Primavera di Saurini. Prima della gara, inoltre, sarà premiato Alberto Bigon, padre di Riccardo ed ex allenatore del Cesena proprio sotto la presidenza di Lugaresi.