shinystat spazio napoli calcio news Ag. Calaiò: "Bigon ci ha comunicato che Emanuele non rientra più nei piani"

Ag. Calaiò: “Bigon ci ha comunicato che Emanuele non rientra più nei piani”


emanuele_calaioEmanuele Calaiò sul piede di partenza. Lo conferma anche il fratello Umberto, suo manager, ai microfoni di Radio Crc: “Ha fatto molto bene in questo pre campionato, Benitez lo stima molto e gli parla spesso. La sua permanenza? La società in questo è stata molto chiara: Emanuele non rientra più nei piani del club. Ho parlato con Bigon che mi ha confermato la situazione: non ci sono spiragli, cercano un altro attaccante ma qualora la situazione dovesse cambiare noi saremmo pronti a restare, è chiaro che mio fratello non vorrebbe andare via. Offerte? Sono pervenute numerosissime richieste e questo fa piacere, ma ad eccezione del Livorno nessuno si è spinto oltre l’interessamento. Con Torino e Palermo ci sono discorsi aperti che possono svilupparsi solo dopo che queste squadre si saranno liberate di alcuni esuberi, così come c’è stato un timido approccio con il Genoa”.