shinystat spazio napoli calcio news Calaiò, l'ultimo gol prima della partenza: la 9 ad Higuain

Calaiò, l’ultimo gol prima della partenza: la 9 ad Higuain


emanuele_calaioL’ultimo gol di Calaiò. Che poi è in realtà un assist, un passaggio…di consegne. La nove a Gonzalo Higuain. Il numero dei centravanti, la maglia dei bomber, quella ch’era sua e ora è del Pipita. Il marketing ai tempi del mercato. Col gol che si contano e soprattutto si monetizzano. E allora ragione e sentimento, una scelta consapevole, lucida, di chi sa che il suo futuro sarà altrove. Nessun rimpianto, niente turbamenti, l’Arciere s’è svestito lasciandosi addosso il colore, l’azzurro: indelebile per quel che ha fatto. Anche se andrà via. Calaiò bomber maturo. Con la testa, e ora la 82 sulle spalle. Un gesto che è una Pipita d’oro. Raro perchè chi di mestiere fa i gol e a quella maglia non rinuncerebbe neppure nelle partitelle d’allenamento. La prova del 9. Da Calaiò ad Higuain. Dall’uomo della scalata dalla C alla A a quello dei sogni scudetto. L’eredità sotto porta è in numero, è negli store ufficiali. Già presi d’assalto, quasi svuotati dai tifosi. Che si vedono, eccome. Pure se mimetizzati. La 9 camouflage è un affare di cuore.

Fonte: Il Corriere dello Sport