shinystat spazio napoli calcio news Higuain assapora la gioia del gol al San Paolo e lavora per essere al top contro il Bologna

Higuain assapora la gioia del gol al San Paolo e lavora per essere al top contro il Bologna


gonzalo_higuain_castel_volturno

La felicità sta tutta nella corsa verso i tifosi napoletani. Higuain ci teneva tanto a non deluderli. Contro il Benfica voleva fortemente il gol e il gol è arrivato. «Sono molto felice per il mio primo gol», ha scritto il Pipita sul suo profilo Twitter. L’argentino è solo al sessanta per cento. Ma davanti alla porta non sbaglia mai. Un’occasione vera e non l’ha fallita. «Che brividi sentire il mio nome urlato da tutto lo stadio», ha detto il Pipita.

Ieri mattina allenamento di scarico a Castel Volturno, poi un pomeriggio di relax: Gonzalo vive all’hotel Vesuvio in attesa di prendere casa a Napoli. Stamattina nuovo allenamento con il Napoli, domani comincia il lavoro con Sabella e i compagni dell’Argentina, martedì sarà ricevuto da papa Francesco con i compagni della Selecciòn, mercoledì sera l’amichevole all’Olimpico di Roma contro l’Italia e la sfida in famiglia con Lorenzo Insigne e Christian Maggio, convocati da Prandelli. Dopo il primo gol con il Napoli, ne insegue uno con la Selecciòn da segnare nell’amichevole di lusso contro l’Italia. Una parentesi internazionale prima di rituffarsi nell’universo Napoli: dieci giorni di tempo per arrivare in piena forma all’esordio in campionato contro il Bologna. Un lavoro atletico per mettersi al top dei compagni che hanno cominciato il lavoro a Dimaro.

Il quotidiano argentino Olè ha titolato «Pipa cannoniere», anche in Spagna ci sono riferimenti alla prima in Italia di Higuain che nel Real Madrid di gol ne ha segnati 107 in 190 presenze. Una tabella di lavoro atletico per mettersi rapidamente al passo con i compagni e poi il lavoro tecnico-tattico con Rafa Benitez a Castel Volturno. Migliora l’intesa con i compagni, buona qualche apertura, ancora da trovare i tempi giusti sui movimenti dei tagli. Per raggiungere la forma migliore al più presto è importante avere il morale a mille. E i gol contribuiscono ad aumentare il morale: ecco perché la rete contro il Benfica, decisiva per la vittoria nel trofeo Msc Crociere, è stata decisamente importante per Higuain.

Ora la Selecciòn e l’obiettivo di segnare un gol a Buffon, il portiere azzurro e della Juve. Tutti i tifosi azzurri gli hanno chiesto dal primo giorno del suo arrivo a Napoli di segnare un gol alla Juve, un gol a Buffon. Mercoledì all’Olimpico può cominciare con la nazionale argentina, poi ci riproverà in campionato. Il Pipita vive già giorni molto intensi, in attesa del campionato e delle notti di Champions al San Paolo. Il Real Madrid è già il passato, potrebbe ritrovarselo da avversario proprio in Europa. Il Napoli nel presente e nel futuro e quel sogno chiamato scudetto.

Per il Pipita anche i complimenti dei nuovi compagni. Pepe Reina ha scritto su Twitter. «Tanti auguri per il tuo primo gol con il
Napoli». E poi le telefonate e i messaggi dei vecchi compagni del Real.

FONTE: Il Mattino